Regista di culto per almeno due generazioni di appassionati cinefili e autore di capolavori filmici entrati giustamente nella storia della Settima Arte, Francis Ford Coppola avrebbe secondo molti critici e intenditori raggiunto la propria apoteosi cinematografica con il kolossal Apocalypse Now, riadattamento in chiave moderna del celebre romanzo Cuore di tenebra di Joseph Conrad ambientato nelle insidiose foreste del Vietnam e passato alla storia per le sue numerose innovazioni tecniche ed espressive, tra cui il primissimi esperimenti stereofonici col sistema Dolby Surround. Ebbene, dopo la pubblicazione della tanto agognata director’s cut e con alle spalle un culto cresciuto nel corso del tempo, secondo una recente notizia rilasciata da Coppola in persona a Deadline Apocalypse Now sarebbe ora pronto a diventare addirittura un videogioco.

Apocalypse Now: un adattamento è in fase di sviluppo 

Il 77enne Francis Ford Coppola ha infatti rivelato di essere attualmente in trattative con un team di sviluppatori di videogiochi interattivi per dare vita a una versione videoludica di Apocalypse Now, un progetto che dovrebbe essere in parte finanziato da un’apposita campagna via Kickstarter in modo da interagire direttamente con il pubblico di appassionati a cui il prodotto verrà destinato. Secondo alcune delle indiscrezioni rilasciate dal regista in merito al videogioco, l’utente dovrebbe assumere il ruolo del capitano Benjamin Willard intento a penetrare nelle profondità della giungla vietnamita con il compito di trovare ed eliminare il micidiale colonnello Kurtz.

A proposito del progetto di un videogioco ispirato ad Apocalypse NowFrancis Ford Coppola ha affermato: “oltre quarant’anni fa ho deciso di realizzare una foto artistica ispirata ad Apocalypse Now con l’intento di avere un qualche appiglio con cui avrei potuto creare in futuro qualcosa in grado d’influenzare generazioni di spettatori negli anni a venire. Oggi mi sono unito a una squadra di abili professionisti che vuole realizzare una versione interattiva di Apocalypse Now, dove l’utente sarà il capitano Benjamin Willard. In questi anni ho osservato i videogiochi crescere ed evolversi in un modo significativo sia tecnicamente sia nella forma di narrare delle storie, e dunque sono davvero entusiasta di esplorare le possibilità di Apocalypse Now per una nuova piattaforma e una nuova generazione“.

Apocalypse Now: un viaggio attraverso gli orrori del Vietnam secondo Francis Ford Coppola

Affermando che il videogioco ispirato ad Apocalypse Now potrà contare anche sul supporto della sua casa di produzione, la American ZentropeFrancis Ford Coppola ha inoltre dichiarato che il videogioco sarà “una narrazione cinematografica con tutte le meccaniche di gioco di ruolo ambientato nel mezzo della guerra del Vietnam. Come nel film, i giocatori potranno assumere il ruolo del capitano Willard, in missione segreta per assassinare il colonnello Kurtz. Durante tutto il corso del gioco i giocatori avranno la possibilità di prendere le proprie decisioni indipendenti della narrazione originale. Mentre i giocatori navigano negli orrori indicibili della guerra del Vietnam, le loro reazioni a ogni situazione si tradurranno in conseguenze che alterano il loro viaggio e il corso della storia che si sviluppa mano a mano“.

Fonte: Deadline