Bond 25 james bond

Apprendiamo da Variety che il regista Yann Demange è il frontrunner per dirigere il nuovo film su James Bond, prodotto da EON e MGM.

 

Al momento l’unica notizia legata al film è che uscirà l’8 novembre 2019 mentre non è ancora stata ufficializzata la presenza di Daniel Craig nel ruolo del protagonista.

Al momento la serie è alla ricerca di un nuovo distributore, dopo la scadenza del contratto con la Sony. Sembra però probabile che la Warner Bros batta la concorrenza degli altri Studios e diventi il distributore ufficiale del franchise.

Gli ultimi due film di James Bond sono stati diretti da Sam Mendes che ha incassato con i suoi film rispettivamente 1,1 miliardo di dollari per Skyfall (il Bond di maggior successo di sempre, con un Oscar all’attivo) e 880 milioni con Spectre.

Dato il successo che Mendes ha raggiunto con i film, quando ha annunciato che non avrebbe più diretto un Bond Movie, la EON e la MGM si sono date da fare per cercare un rimpiazzo all’altezza.

Demange ha di recente lavorato in 71 in cui ha diretto Jack O’Connell e ha da poco terminato le riprese di un film per Studio 8, White Boy Rick, con Matthew McConaughey.