King Arthur Romics 2017 King Arthur Il Potere della Spada

Trai produttori di King Arthur – il potere della spadaLionel Wigram ha raccontato a Collider l’idea di un universo condiviso che potesse partire dalle leggende arturiane che verranno riportate al cinema con il film di Guy Ritchie.

 
 

“Penso che andremo avanti nella nostra direzione, ma speriamo anche che ci siano collegamenti con le storie originali. Ci sono determinate cose su cui ci siamo basati, per esempio, un tizio di nome Joby Harold che ci ha proposto l’idea per questo particolare franchise. In pratica ha proposto di raccontare storie d’origine separate, per Re Artù, Lancillotto, Merlino… Non credo che lo faremo per ora, a meno che le cose non cambino. Vedremo cosa accadrà con il film che abbiamo già fatto. Ma se siamo fortunati abbastanza, sarà un po’ diverso dall’originale ma a grandi linee ci occuperemo di dare ad ognuno la sua storia, sperando di reinventarla in una maniera divertente.”

L’idea di un nuovo universo condiviso non è proprio originale, ma potrebbe adattarsi alla natura collettiva delle storie del ciclo di leggende arturiane.

Che ne pensate?

King Arthur – il potere della spada: il trailer italiano

King Arthur Legend of the Sword di Guy Ritchie posticipato al 2017

Sul film Guy Ritchie ha dichiarato a EW: “Luke Skywalker è sempre stato il personaggio meno interessante di Star Wars, perché è sempre così buono. I bravi ragazzi sono noiosi.” Questa affermazione ci suggerisce che vedremo un Artù decisamente diverso da come la tradizione ce lo ha raccontato.

L’ambizioso progetto è potenzialmente il primo di una serie di sei film sui Cavalieri della Tavola Rotonda e offrirà una rivisitazione della leggenda di Re Artù, noto per essere riuscito a difendere la Bretagna dall’invasione sassone.  La pellicola si ispira al libro di Thomas Mallory “Le Morte d’Arthur” pubblicato nel 1485.

Al fianco di Charlie Hunnam un cast di prim’ordine che comprende Astrid Berges-Frisbey come Ginevra, Eric Bana come Uther Pendragon, oltre a Jude Law e Djimon Hounsou. Nel cast anche Annabelle Wallis, Katie McGrath, Aidan Gillen, Millie Brady, David Beckham, Poppy Delevingne, Mikael Persbrandt e Peter Ferdinando. King Arthur il Potere della Spada si basa su una sceneggiatura scritta da Joby Harold e il film è prodotto da Akiva GoldsmanTory Tunnell e Ritchie, al fianco di Cate Adams e Niija Kuykendall della Warner Bros e della Village Roadshow.