La Torre Nera

Nonostante i tantissimi anni di lavoro, il film su La Torre Nera non ha avuto il successo sperato, diventando un altro adattamento da Stephen King che non rende merito al lavoro originale dello scrittore.

Durante un’intervista con Vulture, King ha spiegato quali sono stati, secondo lui, i motivi che hanno determinato il fallimento del tanto atteso adattamento:

“La sfida maggiore era quella di fare un film su una serie di libri molto molto lunga, circa 3 mila pagine. L’altra parte è stata la decisione di fare un film PG-13, adattando una serie di libri che sono estremamente violenti e parlano di comportamenti violenti in maniera alquanto grafica ed esplicita. Questo è un aspetto che deve essere superato, per quanto devo dire che il lavoro di sceneggiatura fatto da Akiva Goldsman è stato incredibile, mantenendo la parte centrale del libro e trasformandola in quello che mi è sembrato un buon film. La serie tv che stanno sviluppando adesso… vedremo cosa accadrà con quella. Sarebbe un completo reboot, quindi dobbiamo solo aspettare.”

La Torre Nera: un video esplora le Easter Eggs del film

Nel cast del film, oltre a Idris Elba e Matthew McConaughey nei panni dei due protagonisti, ci saranno anche Abbey LeeTom TaylorJackie Earle HaleyKatheryn Winnick e Fran Kranz.

La Torre Nera sarà prodotto e co-finanziato da Sony Pictures e la MRC e diretto da Nikolaj Arcel (sceneggiatore della versione svedese di Uomini che Odiano le Donne). La pellicola invece è scritta da Akiva Goldsman (A Beautiful Mind) e Jeff Pinker (The Amazing Spider-Man 2). Il primo film si baserà sul primo libro della serie di sette volumi.

La torre nera recensione del film con Matthew McConaughey e Idris Elba