Matt Damon

Quest’anno è uscito al cinema con discreto successo Thor: Ragnarok, terzo capitolo della saga dedicata al Dio del Tuono targata Marvel Studios. Come molti di voi sapranno, l’attore Matt Damon è comparso nel film in un cameo e dopo aver commentato sulla possibilità di ritornare, in questi giorni l’attore ha rivelato a Collider come è nata l’idea; gli è stato anche chiesto se desiderasse da tempo far parte di un film Marvel: 

 

DAMON: No, no, no. Chris e Taika mi hanno chiamato, sono amico di quei ragazzi. Mi hanno raccontato la loro l’idea e ho pensato che fosse una roba pazza, l’idea di un attore teatrale di una comunità intergalattica che praticamente metteva in scena questa fantasia del personaggio di Tom Hiddleston. Ho pensato che fosse solo una grande idea, divertente e molto facile da fare. Quei ragazzi sono stati molto divertenti, e Taika gestisce il set in maniera davvero divertente. È stata qualcosa di estremamente leggero per me. Tom e Chris erano sempre li, abbiamo riso per tutto il tempo. 

Vi ricordiamo che Matt Damon sarà presto al cinema protagonista di due film molto attesi: Downsizing: Vivere alla grande di Alexander PayneSuburbicon, Dove tutto è come sembra, attualmente nelle sale cinematografiche italiane.  

Thor: Ragnarokrecensione

Thor: Ragnarok è diretto da Taika Waititi. Nel cast del film Chris Hemsworth sarà ancora Thor; Tom Hiddleston il fratello adottivo di Thor, Loki; Il vincitore del Golden Globe e Screen Actors Guild Award Idris Elba sarà la sentinella di Asgard, Heimdall; il premio Oscar Sir Anthony Hopkins interpreterà nuovamente Odino, signore di Asgard.

Nelle new entry invece si annoverano il premio Oscar Cate Blanchett (Blue Jasmine, Cenerentola) nei panni del misterioso e potente nuovo cattivo Hela, Jeff Goldblum (Jurassic Park, Independence Day: Resurgence), che sarà l’eccentrico Grandmaster, Tessa Thompson (Creed, Selma) interpreterà Valkyria, mentre Karl Urban (Star Trek, il Signore degli Anelli: il ritorno del re) aggiungerà la sua forza nella mischia come Skurge. Marvel ha anche confermato che Mark Ruffalo riprenderà il suo ruolo di Bruce Banner / Hulk nel sequel.