EW ha diffuso le prime foto di Robin Hood, il nuovo adattamento della leggenda inglese che avrà come protagonista Taron Egerton.

Eccole di seguito:

Parlando con la rivista, Egerton ha detto: “Sono stato contattato non troppo tempo dopo l’uscita del primo Kingsman, e la mia prima risposta, onestamente è stata ‘Perché?’. Ma Otto mi ha detto che voleva fare qualcosa che fosse completamente rivisitato, qualcosa che non poteva essere relegato soltanto all’universo medievale. 

Il primo atto del film, quello della crociata in Siria, era scritto come se fosse The Hurt Locker. Era fantastico, ed è stato sufficiente a convincermi.”

Il regista, Otto Bathurst, ha spiegato: “Nella mia mente, Robin Hood era questa sorta di anarchico, pesantemente militarizzato, un pensatore libero e un cercatore della verità. E più approfondivo la storia, più diventava  sorprendente come sia assolutamente rilevante rispetto a ciò che sta accadendo nella società ora.”

Robin Hood Origins sarà ispirato a John Wick

Previsto per febbraio 2018, il film è stato spostato per il 23 marzo dello stesso anno, dal momento che il protagonista, Taron Egerton, è stato impegnato anche con Kingsman: Il Cerchio d’Oro, sequel dell’acclamato Secret Service, in cui torna nei ruolo di Gary ‘Eggsy’ Unwin.

Otto Bathurst, regista televisivo (Black Mirror, Peaky Blinders), si occuperà della regia di Robin Hood Origins, basato sulla sceneggiatura firmata da Joby Harold (autore dello script di Knights Of The Round Table di Guy Ritchie). Il film racconterà le origini del popolare eroe inglese. La pellicola sarà prodotta dalla Appian Way di Leonardo DiCaprio.

Nel cast di Robin Hood al fianco di Taron Egerton sono stati confermati Jamie Dornan (nei panni di Will Scarlett) il premio Oscar Jamie Foxx (che interpreterà invece Little John), Eve Hewson (che vestirà i panni di Lady Marian) e Ben Mendelsohn (Sceriffo di Nottingham).

Robin Hood – L’Origine della Leggenda, la recensione