Wonder Woman Wonder Woman 1984

È la donna d’oro di Hollywood, è una delle registe più pagate al mondo, e presto tornerà al timone del sequel di uno dei cinecomic più amati di sempre: parliamo ovviamente di Patty Jenkins, che ha da poco chiuso le trattative con la Warner Bros. e dirigerà anche Wonder Woman 2 (le cui riprese inizieranno la prossima estate), in uscita nelle sale a Novembre 2019. Ed è proprio la regista ad anticipare qualcosa sul film senza svelare troppo della trama ufficiale in un’intervista a Vanity Fair:

 

Approfondiremo tutte le altre qualità di Diana e i suoi valori con il solito obiettivo di realizzare un film divertente e godibile. Inoltre abbiamo deciso di mantenere invariata la struttura narrativa del primo Wonder Woman, con un terzo atto risolutivo ed emotivamente potente, dal peso diverso. È una formula che amo molto, come amo portare lo spettatore con me in un viaggio solido che lo metta di fronte a delle domande“.

Kevin Feige avrebbe voluto un’eroina Marvel al cinema prima di Wonder Woman

La Jenkins ha poi aggiunto che “Wonder Woman 2 sarà un’altra grande storia d’amore, con un paio di nuovi personaggi che non vedo l’ora di mostrarvi e che sono molto distanti da quelli del primo film“. Di quale love story si tratterà stavolta? Chi prenderà il posto di Steve Trevor nel cuore di Diana (Gal Gadot)?

Fonte: ScreenRant