Con il biopic su Elvis Presley attualmente in fase di pre-produzione, Baz Luhrmann ha nel frattempo già trovato il suo prossimo progetto cinematografico: si tratta dell’adattamento del romanzo The Master and Margarita, fantasy con venature soprannaturali dello scrittore e drammaturgo russo Michail Bulgakov.

 
 

Il romanzo originale, edito in Italia col titolo “Il maestro la Margherita”, si contraddistingue per lo spiccato contenuto satirico e racconta delle persecuzioni politiche inflitte a uno scrittore e drammaturgo definito il “Maestro” e al suo amore Margherita Nikolaevna da parte delle autorità sovietiche degli anni ’30. È stato pubblicato per la prima volta tra il 1966 e il 1967.

A proposito del progetto, Baz Luhrmann ha dichiarato: “Sento un’incredibile connessione con la storia raccontata in The Master and Margarita. A lungo ho cercato di ottenere i diritti su questo romanzo straordinario. Sono eccitato all’idea di avere finalmente l’opportunità di realizzare un mio adattamento di quest’opera rivoluzionaria.”. Luhrmann svilupperà il progetto insieme alla sua società, la Baz & Co.

LEGGI ANCHE – Baz Luhrmann: “Idiota a non accettare Harry Potter!”

In attesa di nuovi dettagli sul progetto, ricordiamo che il regista sarà impegnato a breve con le riprese del sopracitato biopic dedicato a Elvis Presley, che vedrà Austin Butler (C’era una volta a Hollywood) nei panni delle leggenda del Rock’n’Roll e Tom Hanks (Un amico straordinario) in quelli del suo manager, il Colonnello Tom Parker. Le riprese del film partiranno a febbraio 2020 e si svolgeranno in Australia, città natale di Luhrmann.

Fonte: Deadline