Ben Affleck

Il film di Batman di Ben Affleck avrebbe dovuto avere una storia oscura psicologica ambientata ad Arkham. Sono passati mesi da quando è stato annunciato ufficialmente che l’attore stava lasciando il suo ruolo in DC, ma era da tempo che i fan sospettavano il suo abbandono al costume di Batman che ha indossato in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League.

 

Il film standalone su Batman doveva essere scritto, diretto, interpretato e prodotto da Ben Affleck, ma non passò molto tempo che i piani iniziarono a cambiare. In primo luogo, Affleck ha lasciato il ruolo di regista e sceneggiatore per The Batman, presumibilmente per concentrarsi sulla sua performance. Matt Reeves è entrato per assumersi questa responsabilità, ma tra voci persistenti dettate dalla mancanza di notizie ufficiali, i fan erano comprensibilmente preoccupati. Ora che Ben Affleck è stato ufficialmente sostituito da Robert Pattinson, il pubblico potrebbe non conoscere mai quale fosse la storia originale pensata da Affleck.

Tuttavia, durante la sua recente partecipazione al podcast di Happy Sad Confused in occasione dell’uscita del suo ultimo film, C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino, il direttore della fotografia Robert Richardson ha condiviso alcuni dettagli narrativi sul film di Batman che doveva essere anche un film di Ben Affleck.

Richardson ha espresso rammarico per non essere stato in grado di proseguire con il progetto dicendo che “volevo girare Batman con Ben perché era il suo prossimo film [dopo Live By Night]”. Ha poi rivelato altri dettagli: “c’era una sceneggiatura, ma non una sceneggiatura finita. C’erano molte cose da fare …” Per quanto riguarda la storia del film, afferma che era ambientata ad Arkham Asylum.

“Beh, stava affrontando gli aspetti della follia. Quindi penso che avresti visto qualcosa di un po’ più oscuro di quello che abbiamo visto in passato e di più nell’individuo, che era dentro Batman – quale elemento può essere sano e quale elemento potrebbe in realtà non essere sano.” Sarebbe stato quindi un progetto che indagava la psiche di Batman, ma anche il suo rapporto con i criminali internati ad Arkham.