Black Adam: Dwayne Johnson annuncia la data di uscita

283

È Dwayne Johnson ad annunciare tramite il suo profilo Instagram la data di uscita ufficiale di Black Adam, il cinecomic spin-off di Shazam! che vedrà protagonista l’attore nei panni del supereroe. Il film, affidato alla regia di Jaume Collet-Serra (Run all night, The Shallows), arriverà dunque nelle sale il 22 Dicembre 2021, con le riprese che partiranno a Luglio 2020, come confermato nei mesi scorsi dallo stesso Johnson.

Questo il suo messaggio per i fan:

“Come la maggior parte dei bambini, crescendo ho sognato di essere un supereroe, di avere superpoteri fantastici, lottare per ciò che è giusto e proteggere sempre le persone. Tutto è cambiato per me quando avevo dieci anni e per la prima volta sono stato presentato al più grande supereroe di tutti i tempi: Superman. Da bambino, Superman era l’eroe che avrei sempre voluto essere. Ma, pochi anni dopo, mi sono reso conto che Superman era l’eroe, e che non avrei mai potuto esserlo. Ero troppo ribelle. Troppo sconclusionato. Troppo resistente alle convenzioni e all’autorità. Nonostante i miei problemi, ero ancora un bravo ragazzo con un buon cuore e mi piaceva fare le cose a modo mio […]

[…] Ora, anni dopo sono un uomo, con lo stesso DNA che avevo da bambino e i miei sogni da supereroe si sono avverati. Sono onorato di unirmi all’iconico Universo DC ed è un vero piacere diventare BLACK ADAM. BLACK ADAM è benedetto dalla magia con poteri pari a SUPERMAN con qualche differenza.  È un supereroe ribelle, unico nel suo genere, che farà sempre ciò che è giusto per le persone, ma lo farà a modo suo. Verità e giustizia, ecco il modo in cui agisce BLACK ADAM. Questo ruolo è diverso da qualsiasi altro ruolo che abbia mai affrontato nella mia carriera e sono grato per questo viaggio.”

In allegato alle parole di The Rock troviamo una suggestiva fanart opera di BossLogic e Jim Lee.

View this post on Instagram

The Man in Black ⚡️ Like most kids growing up, I dreamed about being a superhero. Having cool superpowers, fighting for what’s right and always protecting the people. It all changed for me, when I was 10yrs old and was first introduced to the greatest superhero of all time – SUPERMAN. As a kid, Superman was the hero I always wanted to be. But, a few years into my fantasy, I realized that Superman was the hero, I could never be. I was too rebellious. Too rambunctious. Too resistant to convention and authority. Despite my troubles, I was still a good kid with a good heart – I just liked to do things my way. Now, years later as a man, with the same DNA I had as a kid – my superhero dreams have come true. I’m honored to join the iconic #DCUniverse and it’s a true pleasure to become, BLACK ADAM. BLACK ADAM is blessed by magic with the powers equal to SUPERMAN, but the difference is he doesn’t toe the mark or walk the line. He’s a rebellious, one of a kind superhero, who’ll always do what’s right for the people – but he does it his way. Truth and justice – the BLACK ADAM way. This role is unlike any other I’ve ever played in my career and I’m grateful to the bone we’ll all go on this journey together. BLACK ADAM 12.22.21 ⚡️ Huge thank you to my friends, @jimlee and @bosslogic for this first time ever bad ass collaboration.

A post shared by therock (@therock) on

Shazam!: una scena eliminata anticipa l’arrivo di Black Adam

Il progetto originale della Warner Bros. su Shazam! aveva previsto l’epico scontro tra il supereroe e la sua nemesi, Black Adam, una soluzione esclusa dalla sceneggiatura per dedicarsi con più attenzione al protagonista e alla sua origin story. E come annunciato nei mesi scorsi, i piani per portare al cinema uno standalone con Johnson sono ancora vivi, e a quanto pare il film dovrebbe ispirarsi ai lavori di Geoff Johns dei primi anni Duemila.

“Questo progetto ha comportato dei rischi, ed è stato una sfida. Anni fa volevamo introdurre due origin story in un’unica sceneggiatura, e chi conosce i fumetti e la mitologia dei fumetti saprà che Shazam è collegato a Black Adam.” aveva raccontato l’attore in un video. “Questo personaggio è un antieroe, o villain, e non vedo l’ora di interpretarlo. Stiamo sviluppando il progetto che è nel mio DNA da oltre dieci anni. Dovremmo iniziare a girare in un anno e non potrei essere più eccitato all’idea“.