Emma Stone è Crudelia De Mon nella prima foto dal live action

-

Nell’ambito del D23, la Disney ha presentato al suo pubblico la prima immagine di Emma Stone nei panni di Crudelia De Mon, protagonista del live action dedicato a La Carica dei 101 e incentrato sul personaggio dell’iconica villain, Cruella De Vil in originale, già interpretata da Glenn Close.

Il film, che vede alla regia Craig Gillespie, vede nel cast anche Emma Thompson, Paul Walter Hauser e Joel Fry, e arriverà al cinema negli USA il 28 maggio 2021.

Ecco Emma Stone nei panni di Crudelia nella foto condivisa da Disney via Twitter:

La carica dei cento e uno (One Hundred and One Dalmatians) è un film del 1961 diretto da Wolfgang Reitherman, Hamilton Luske e Clyde Geronimi. È un film d’animazione prodotto da Walt Disney e basato sul romanzo I cento e un dalmata di Dodie Smith. È il 17º Classico Disney, e uscì negli Stati Uniti il 25 gennaio 1961, distribuito dalla Buena Vista Distribution. Fu il primo film animato con la tecnica xerografica che permetteva di risparmiare notevolmente sull’inchiostrazione e che sarà poi molto utilizzata fino all’avvento della colorazione digitale.

Per la prima volta un cattivo, in questo caso la celeberrima Crudelia De Mon, ottiene così tanto successo da eclissare in parte i personaggi protagonisti. Tutt’oggi, dopo più di cinquant’anni dalla prima uscita, la maggior parte del pubblico si ricorda del film soprattutto per la figura della perfida stilista che per i cani dalmata. Il film ebbe un remake live-action, del 1996, con Glenn Close nei panni di Crudelia.

Questo della Disney con Emma Stone è dunque il secondo live action della storia e si inserisce nel filone ben noto che vede la Casa di Topolino riproporre i suoi classici d’animazione in versione dal vero.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -