the suicide squad

James Gunn è uno a cui piace lavorare in famiglia e anche la composizione del cast di The Suicide Squad, che dirigerà per la Warner Bros, lo conferma.

Al film che vedrà tornare la Task Force X sul grande schermo si è unito Steve Agee, già visto in Guardiani della Galassia Vol. 2, che presterà la voce a King Shark, per il quale però non sappiamo se offrirà anche i movimenti per la mo-cap o se la creatura sarà completamente ricreata in CGI.

Nel cast ci sono: Idris Elba (da confermare), Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Jai Courtney (Captain Boomerang), Joel Kinnaman (Rick Flagg), David Dastmalchian (Polka-Dot Man), Daniela Melchior (Ratcatcher), Storm Reid (da confermare) e Flula Borg (da confermare).

Alcune teorie dei fan hanno ipotizzato che i membri originali della Task Force di Suicide Squad verranno uccisi nei primi minuti del film di Gunn, lasciando così lo spazio al nuovo team di personaggi che il regista intende introdurre. Sarà davvero così?

Sul reboot The Suicide Squad Justin Kroll di Variety fa sapere, basandosi su alcune voci piuttosto attendibili, che Dave Bautista non parteciperà al progetto come ipotizzato a causa di un’agenda di lavoro troppo piena e impossibile da conciliare con gli impegni sul set del cinecomic. A quanto pare Cena dovrebbe sostituire proprio Bautista nel posto lasciato vacante, e i primi rumor suggeriscono che si tratti di Peacemaker, alter-ego di Christopher Smith.