frozen 2

Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle avrà come obbiettivo quello di rispondere a tutte le domande rimaste in sospeso riguardo ad Anna ed Elsa. Il film prodotto da Walt Disney Animation Studios è il sequel del travolgente successo del 2013, vagamente basato sulla fiaba di Hans Christian Andersen, La regina delle nevi.

Ambientato tre anni dopo il suo predecessore, Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle è un’espansione della storia del primo film. La trama è incentrata su Anna ed Elsa – insieme ai loro amici Kristoff, Olaf e Sven – mentre si avventurano in un nuovo mondo per trovare delle risposte alle domande lasciate dal primo film.

L’attesissimo sequel, nella versione originale, vedrà Kristen Bell e Idina Menzel che tornano a doppiare rispettivamente ad Anna ed Elsa. Anche Jonathan Groff torna a essere Kristoff, insieme a Josh Gad nel ruolo dell’adorabile pupazzo di neve Olaf. Per quanto riguarda i nuovi personaggi, sappiamo che Evan Rachel Wood doppierà la madre di Elsa e Anna, mentre Sterling K. Brown presterà la voce a un nuovo personaggio di nome Tenente Matthias. Il personaggio di Brown ha generato molta curiosità, soprattutto in merito a quale fosse il suo legame con Anna ed Elsa. Per fortuna, il secondo trailer di Frozen 2 ha risposto a molte domande sui personaggi offrendo allo stesso tempo maggiori dettagli sulla trama del film. Ora, i registi hanno messo sul tavolo altre questioni e domande sul film in uscita, e soprattutto hanno parlato in merito a cosa aspettarsi dalla storia.

Durante una giornata dedicata a Frozen 2, presso Walt Disney Animation Studios, il co-regista del film, Chris Buck, ha parlato di quali domande verranno esplorate nella trama del film. Una delle affermazioni del regista ci lascia però con un campanello d’allarme, che va a sradicare la certezza disneyana del “vissero per sempre felici e contenti“.

“… E c’erano ancora molte domande del primo film rimaste senza risposta, e una di queste era perché Elsa ha poteri legati al ghiaccio? Come sono cambiate entrambe da quando Anna ha salvato la vita a Elsa? Perché Anna è nata così com’era? Dove stavano andando i genitori quando la loro nave è affondata? Esiste davvero il vissero per sempre felici e contenti?”

Sembra molto interessante che il regista abbia pronunciato proprio quelle parole. Che sia arrivato il momento, per un film d’animazione Disney, di rinunciare al lieto fine? Lo sapremo a partire dal 27 novembre!

In Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle Elsa partirà insieme ad Anna, Kristoff, Olaf e Sven per un viaggio pericoloso ma straordinario verso l’ignoto oltre Arendelle per scoprire una verità nascosta sul suo passato. Le risposte che cerca, però, metteranno in pericolo il suo regno e, se in passato Elsa temeva che i suoi poteri fossero troppo grandi per essere accettati dal mondo, ora dovrà sperare che siano abbastanza forti per salvarlo.

La colonna sonora porterà la firma di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez, compositori già premiati con l’Oscar® per la Miglior canzone originale (“Let It Go”/“All’Alba Sorgerò”) del primo capitolo Frozen – Il Regno di Ghiaccio. Nella versione italiana del film Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano e Paolo De Santis torneranno a prestare le proprie voci rispettivamente a Elsa, Anna, Olaf e Kristoff.

Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle arriverà al cinema il 27 novembre 2019.