Batgirl

Dopo la notizia del casting di Jeffrey Wright come prossimo Jim Gordon e delle trattative in corso con Jonah Hill (che potrebbe interpretare Pinguino o Enigmista), arrivano nuovi aggiornamenti riguardo The Batman, il film di Matt Reeves che riavvierà le sorti del crociato di Gotham al cinema e che vedrà Robert Pattinson nei panni del protagonista. A riportarli è Forbes, secondo cui il regista sarebbe in cerca degli attori per Catwoman e Due Facce e che i suoi piani per il franchise si estendono ad una trilogia, introducendo così altri supereroi e villain dei fumetti.

Tra questi potrebbero esserci Batgirl, e da tempo si parla di uno standalone su Barbara Gordon, quindi nulla esclude che The Batman funzionerà come piattaforma di lancio per l’eroina) e Nightwing, che a quanto pare rientra negli interessi di Reeves. “L’ingresso di Dick Grayson è previsto in uno dei film di Reeves“, scrive il report di Forbes, “probabilmente verrà raccontato come una storia di origine (sia che si tratti della trama principale del film o di una trama secondaria, ma resta da vedere)“.

Come suggerito da HN Entertainment, le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League, Wonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984).

The Batman: Jonah Hill in trattative, Jeffrey Wright sarà Jim Gordon

Kevin Smith ha fatto trapelare durante l’ultimo episodio del podcast Fatman Beyond Podcast che il cinecomic dovrebbe adattare sul grande schermo il fumetto “The Long Halloween”, scritto da Jeph Loeb e disegnato da Tim Sale che segue il crociato di Gotham durante le sue prime esperienze da detective. Ricca di colpi di scena, la run presentava diversi dei nemici più iconici di Batman, descrizione che sembra coincidere con i rumor legati all’introduzione di quattro antagonisti della galleria classica.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.

Il film dovrebbe svolgersi negli anni Novanta, epoca tornata di moda nel corso dell’ultima stagione anche grazie al successo di un altro cinecomic, Captain Marvel dei Marvel Studios.

Fonte: Forbes