pirati dei caraibi

La notizia viene riportata in esclusiva dall’Hollywood Reporter: il riavvio del franchise di Pirati dei Caraibi è ufficiale e a scrivere il nuovo capitolo saranno il “veterano” Ted Elliott e il creatore della pluripremiata serie Chernobyl Craig Mazin. Lo scorso febbraio era stato confermato l’addio al progetto, che vi ricordiamo sarà orfano di Jack Sparrow, dei due sceneggiatori Rhett Reese Paul Wernick.

 

Mesi fa era stato lo stesso Bailey a dichiarare sempre all’Hollywood Reporter che l’idea dello studio era quella di “Portare nuova energia e vitalità al pubblico”. Del reboot sappiamo che è stata esclusa la presenza di Johnny Depp, e che quindi il personaggio di Sparrow potrebbe essere sostituito in cabina di comando da una piratessa che ne possa ricalcare lo stile e la fama. Il suo nome, secondo alcune voci, corrisponderebbe a Reed, l’ultimo arrivo nel parco a tema di Disneyworld.

Jerry Bruckheimer dovrebbe tornare al timone come produttore. Elliott ha già firmato la storia di La maledizione della prima luna e delle tre successive pellicole Dead Man’s Chest, At World’s End e On Stranger Tides con l’allora partner Terry Rossio.

Pirati dei Caraibi: 10 curiosità sul franchise con Johnny Depp

Fonte: THR