star wars episodio IX

L’improvviso licenziamento di Colin Trevorrow dalla regia di Star Wars: Episodio IX ha costretto la Lucasfilm ha “ripiegare” su J.J. Abrams, che aveva già diretto con successo il primo capitolo della nuova trilogia del franchise, Il Risveglio della Forza. Di fatto Abrams si è trovato catapultato all’interno di una macchina produttiva che conosceva bene ma che l’ha messo di fronte ad una sfida non semplice: quella di adattarsi ad una storia che non aveva intenzione di raccontare.

Non dovevo essere lì. Non ero io il regista” aveva dichiarato nelle settimane successive al suo ritorno nell’universo di Star Wars. “All’epoca stavo lavorando su altri progetti che, se fossi stato abbastanza fortunato, avrebbero potuto vedere la luce del sole“.

Tutto il processo che mi ha portato ad accettare la proposta di dirigere il film è stato un folle atto di fede. C’è stato perfino un momento in cui ho quasi pensato di dire no, non lo farò. Ero titubante all’inizio, ma anche coinvolto, perché amo così tanto Star Wars e mi sono sentito così toccato sul personale“.

E nonostante tutta la pressione, sembra che Abrams si ritenga soddisfatto del lavoro svolto su Episodio IX:

Soltanto chiedere di farlo succedere di nuovo mi ha fatto sentire come se stessi giocando con il fuoco. Amo Star Wars, ma perché tornare? In qualche modo siamo riusciti a farlo funzionare. Avevo l’opportunità di chiudere questa storia che avevamo iniziato e che avevamo continuato. Certo, ero entusiasta di quello che potevamo fare, ma ero perfettamente consapevole di quanto poco tempo avessimo per svolgere delle riprese abbastanza impegnative. […]

[…] Così mi sono affidato al mio istinto, cercando di capire come sarebbe terminata la storia senza entrare nel merito di quanto aveva raccontato Rian Johnson in Episodio VIII. Beh, ovviamente dovevamo rispondere a quegli eventi ma anche a tutte le idee che erano state concepite decenni fa, molte delle quali sviluppate da me insieme Lawrence Kasdan mentre lavoravamo a Episodio VII“.

Star Wars: Episodio IX, ecco la descrizione delle prime scene

LEGGI ANCHE:

Star Wars: Episodio IX arriverà nelle sale a dicembre 2019.

Nel cast torneranno Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo Billie Lourd insieme ai veterani del franchise Mark Hamill e Anthony Daniels. Le new entry sono invece Matt Smith, Naomi Ackie e Richard E. Grant.

Il ruolo di Leia Organa sarà interpretato di nuovo da Carrie Fisher, usando del girato mai visto prima da Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Tutti noi amiamo disperatamente Carrie Fisher – ha dichiarato Abrams – Abbiamo cercato una perfetta conclusione alla saga degli Skywalker nonostante la sua assenza. Non sceglieremo mai un altra attrice per il ruolo, né mai potremmo usare la computer grafica. Con il supporto e la benedizione della figlia, Billie, abbiamo trovato il modo di onorare l’eredità di Carrie e il ruolo di Leia in Episodio IX, usando del girato mai visto che abbiamo girato insieme per Episodio VII.”

Star Wars: Episodio IX, per Oscar Isaac fara “impazzire” i fan

Fonte: CBM