the batman

L’attesissimo The Batman di Matt Reeves darà al pubblico l’occasione per rivedere sul grande schermo alcuni iconici villain dell’Uomo Pipistrello, già apparsi in precedenza al cinema. Tra questi figura anche il Pinguino, che nel film in arrivo nelle sale tra due anni avrà questa volta il volto di Colin Farrell.

 

In attesa di scoprire come l’attore irlandese se la caverà nei panni della nemesi in The Batman, è innegabile quanto nell’immaginario collettivo sia ancora scolpita l’incarnazione di Oswald Cobblepot da parte di Danny DeVito nel capolavoro Batman – Il ritorno di Tim Burton, uscito nel 1992.

In una recente intervista con Fandango in occasione della promozione di Jumanji – The Next Level, è stato proprio Danny DeVito a commentare il casting di Colin Farrell, con il quale ha avuto modo di lavorare proprio di recente nel live action di Dumbo, sempre firmato da Burton.

DeVito ha approvato il casting di Farrell, e ha dichiarato: “Penso sia una cosa grandiosa, perché Pinguino è veramente un grande ruolo. Oswald Cobblepot è un personaggio davvero, davvero complesso. Si tratta di una sfida enorme… un po’ come quando interpreti King Lear o Amleto: con Oswald non c’è alcuna differenza. Credo che sia un ruolo che tutti dovrebbero interpretare e penso che Colin sia un attore incredibile. Non vedo l’ora di vedere i colpi di scena.”

LEGGI ANCHE – The Batman: il titolo di lavorazione anticipa dettagli della trama

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: Andy Serkis sarà Alfred e Colin Farrell sarebbe in trattative per interpretare Oswald Chesterfield aka Pinguino, Zoe Kravitz (la nuova Catwoman dell’universo DC), Jeffrey Wright (commissario Jim Gordon) e Paul Dano (Enigmista), infine John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard ma c’è ancora mistero sul suo ruolo.

HN Entertainment ha suggerito che le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League, Wonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) mentre l’uscita nelle sale è stata già fissata al 25 giugno 2021.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.