Army Of The Dead

Army of the Dead segnerà il ritorno di Zack Snyder al genere horror dopo L’alba dei morti viventi del 2004. Il film arriverà su Netflix il prossimo anno e seguirà un gruppo di mercenari che cerca di portare a termini la più grande rapina mai tentata in una Las Vegas infestata da zombie. Il cast del film annovera anche Dave Bautista, Ella Purnell e Garret Dillahunt.

 

Il servizio di streaming è chiaramente fiducioso che gli abbonati risponderanno positivamente alla nuova fatica del regista di Batman v Superman e Justice League, dal momento che nella giornata di ieri – come apprendiamo da Variety – è stato confermato che un film prequel ancora senza titolo e una serie animata basati sull’universo di Amy of the Dead sono ufficialmente in fase di sviluppo. Shay Hatten, uno degli sceneggiatori del film, scriverà sia il prequel che lo show televisivo.

“Sono incredibilmente eccitato per l’opportunità di collaborare nuovamente con Netflix mentre espandiamo l’universo di Army of the Dead sia con un prequel internazionale, sia esplorando il mondo visivamente dinamico dell’animazione”, ha dichiarato Snyder in un comunicato ufficiale. “È stata una grande collaborazione e siamo entusiasti che Netflix consideri questa grande proprietà intellettuale come lo facciamo noi”.

È interessante notare che il film prequel sarà diretto e interpretato da Matthias Schweighöfer, uno dei membri del cast di Army of the Dead, e che si concentreàr sul personaggio da lui interpretato, Ludwig Dieter. In merito a ciò, l’attore ha dichiarato: “È già stato un grande piacere far parte di questo meraviglioso ensemble attorno a Zack Synder. È stato un progetto affascinante. Sono felice che ora venga sviluppato su così tanti livelli diversi.”

Per quanto riguarda la serie anime, il cui titolo sarà Army of the Dead: Lost Vegas, lo storyboard artist di Justice League nonché veterano del DC Animated Universe, Jay Oliva, figurerà come showrunner e regista di due episodi.

La serie racconterà la storia delle origini del personaggio di Bautista e della sua squadra di soccorso mentre affrontano la misteriosa fonte dell’epidemia di zombi durante la caduta iniziale di Las Vegas. Snyder ha anche firmato per dirigere almeno due episodi dello show. Bautista e altri attori riprenderanno i loro ruoli dall’originale Army of the Dead.