Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia Doctor Strange 2: nel Multiverso della Pazzia

Le riprese del sequel di Doctor Strange dovrebbero partire ufficialmente in Inghilterra il prossimo Novembre. Nel film Benedict Cumberbatch tornerà a vestire i panni dello Stregone Supremo, affiancato questa volta da Elizabeth Olsen nelle vesti di Scarlet Witch. Anche Chiwetel Ejiofor tornerà ad interpretare Mordo.

 
 

Negli ultimi mesi si è parlato tantissimo dei numerosi personaggi che potrebbero essere introdotti nel sequel: tra questi figurano Clea e, con enorme sorpresa, anche America Chavez. Nello specifico, è dall’inizio dell’anno che si parla con una certa insistenza del fatto che Miss America possa effettivamente apparire in Doctor Strange in the Multiver of Madness, e giusto qualche settimana fa abbiamo appreso che i Marvel Studios erano proprio alla ricerca di una giovane attrice portoricana, di età compresa tra i 12 e i 15 anni, per affidarle il ruolo dell’eroina creata da Otto Binder e Al Gabriele.

Adesso, Lizzie Hill di Murphy’s Multiverse (via The Direct), riporta che il titolo di lavorazione ufficiale del sequel di Doctor Strange sarà “Stellar Vortex“, che confermerebbe la presenza del personaggio di Chavez nel film. Ma in che modo il titolo “Stellar Vortex” (letteralmente “Vortice Stellare”) si collega all’eroina? È presto detto: uno dei poteri di America Chavez nei fumetti è la capacità di aprire portali verso altre realtà e altri universi. Tuttavia, il metodo con cui è in grado di aprire tali portali è veramente unico: generalmente, infatti, i portali in questione hanno la forma di una stella, che il personaggio deve prendere a pugni o calci per “aprirli”.

Ecco perché la parola “Stellar” del titolo di lavorazione del sequel potrebbe far proprio riferimento ai poteri del personaggio, confermandone quindi la presenza. Come ipotizza sempre da Lizzie Hill, questo indicherebbe che America Chavez avrà un ruolo molto importante da svolgere nel sequel di Doctor Strange

Annunciato ufficialmente questa estate al Comic-Con di San Diego, Doctor Strange 2 vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

Secondo Collider, la produzione ha fatto già un passo in avanti assumendo lo sceneggiatore Jade Bartlett. Il suo ruolo non è stato ancora chiarito, visto che lo script dovrebbe essere firmato da Derrickson in persona e quindi Bartlett dovrebbe intervenire solo a limare il testo o magari a scrivere a quattro mani con il regista.

Il primo film su Doctor Strange è uscito nel 2016 e ha raccontato la nascita dell’eroe, dall’incidente di Stepehn Strange fino al confronto con Dormammu. Nel film c’erano anche Benedict Wong, Tilda Swinton Chiwetel EjioforRachel McAdams non tornerà nei panni di Christine Palmer. Abbiamo rivisto Strange in Infinity War e in EndgameDoctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022.