cate blanchett

Arriva da Variety la notizia che il due volte premio Oscar Cate Blanchett è in trattative per recitare in Borderlands, adattamento live action del videogioco sviluppato dalla Gearbox Software. All’attrice sarebbe stato offerto il ruolo di uno dei personaggi principali della storia, Lilith, nota anche come la Sirena, dotata di incredibili poteri sovrumani.

 

L’adattamento cinematografico di Borderlands sarà diretto da Eli Roth, regista di Cabin Fever, Hostel e Knock Knock. Roth e la Blanchett avevano già lavorato insieme nell’ultimo film del regista, il fantasy Il mistero della casa del tempo, basato sul romanzo “La pendola magica” del 1973 scritto da John Bellairs ed illustrato da Edward Gorey.

Il live action di Borderlands è attualmente in sviluppo alla Lionsgate. Craig Mazin, creatore della pluripremiata serie Chernobylsi occuperà della sceneggiatura. Eli Roth sarà coinvolto anche in qualità di produttore insieme a Avi e Ari Arad attraverso la loro Arad Productions. Di seguito potete leggere la sinossi ufficiale del videogioco originale:

“In un lontano futuro numerose navi colonizzatrici atterrano su Pandora, un pianeta ai margini della galassia; i coloni sono alla ricerca di una vita migliore e sperano di diventare ricchi sfruttando le risorse minerarie del loro nuovo mondo. Ben presto però molti capiscono che il pianeta ha ben poco da offrire e la situazione degenera quando le compagnie minerarie abbandonano il pianeta lasciando gli abitanti degli insediamenti alla mercé dei criminali addetti ai lavori forzati. A quel punto alcuni coloni tentano di arricchirsi depredando le misteriose rovine aliene sparse su Pandora e così essi scoprono la Cripta, un gigantesco bunker alieno che si dice contenga preziosa tecnologia e segreti dal valore inestimabile. Nessuno sa come accedere nella Cripta ma forse un nuovo colono, appena giunto nella cittadina di Fyrestone, potrebbe risolvere il mistero.”

LEGGI ANCHE – Venezia 77: Cate Blanchett presidente di Giuria del Concorso