Justice League Snyder Cut

La prossima uscita, su HBO Max, di Justice League Snyder Cut è una grande vittoria dei fan che da tanto chiedono di vedere il film sugli eroi DC Comics così come lo aveva pensato il regista del progetto.

 
 

Snyder ha dovuto abbandonare il suo ruolo di regista di Justice League a metà della produzione per motivi personali. La Warner Bros. ha poi assunto il regista di The Avengers, Joss Whedon per finire il film, ma ciò che è stato distribuito è stata una versione drasticamente diversa da ciò che Snyder aveva immaginato. Da allora molti hanno supportato un’uscita del cut originale di Snyder, inclusi i membri del cast, molti fan e, a quanto pare, anche altri registi.

In un’intervista con Comic Book Movie, Joe Russo, uno dei due registi di Avengers: Endgame, ha condiviso i suoi pensieri sulla versione di Snyder in arrivo, dicendo: “Penso che sia sempre bello quando la visione originale di un regista riesce a farsi strada sullo schermo”. 

Russo ha anche commentato l’esperienza che ha avuto lavorando come regista per la Marvel: “Siamo stati molto, molto fortunati nelle nostre carriere perché tutto ciò che abbiamo fatto per la Marvel. Erano molto gentili e deferenti e molto favorevoli alla nostra visione per quei film, e non c’è niente di quello che è stato deciso in sala di montaggio che non sia stato condiviso. Abbiamo lavorato molto duramente su quello che è l’attuale versione di quei film, quindi siamo molto fortunati ad aver visto distribuita la nostra visione dei quattro film che abbiamo diretto.”

Come ha giustamente commentato Joe Russo, un regista lavora molto duramente per realizzare la sua visione del film ed è bello vedere che Snyder ha il supporto dei suoi pari nel completare la sua visione. Se la versione di Snyder sarà migliore della Justice League di Whedon è ancora da vedere, ma lo scopriremo nel 2021.