Oltre a Hugh Jackman e Patrick Stewart, il cast di Logan di James Mangold vantana anche la presenza di Dafne Keen, la giovanissima interprete del personaggio di Laura Kinney. A lungo si è parlato della possibilità di uno spin-off interamente dedicato a X-23, ma l’acquisto della Fox da parte della Disney ha naturalmente stravolto qualsiasi ipotetico piano di Mangold sul futuro cinematografico della mutante.

 
 

La domanda adesso è: Keen sarebbe disposta a riprendere il ruolo di Laura nell’Universo Cinematografico Marvel se ne avesse l’opportunità? Durante una recente intervista con ComicBook in occasione della promozione della serie His Dark Materials targata HBO, all’attrice è stato chiesto se le piacerebbe tornare nei panni di X-23. La sua risposta è stata breve, ma assolutamente incisiva: “Sì, assolutamente. Al 100%.”

Il fatto che i Marvel Studios possano effettivamente riportare indietro il personaggio è ovviamente un’altra storia. Ad ogni modo, nulla esclude che nel MCU possa essere introdotta una versione ormai adulta di Laura, che permetterebbe così alla Keen di tornare ad interpretare il personaggio. Tutto dipenderà dai piani di Kevin Feige e soci e dall’eventuale recasting degli attori che andranno ad interpretare i mutanti che appariranno nell’universo condiviso.

Il grande successo di Logan

Logan è stato universalmente acclamato come il migliore adattamento dedicato al singolo personaggio e in generale il miglior film sugli X-Men mai visto al cinema. Il film ha debuttato al Festival di Berlino ed è stato nominato agli Oscar per la migliore sceneggiatura adattata, primo cinecomic a raggiungere tale livello di riconoscimento dall’industria.