Paul W.S. Anderson, regista dell’adattamento cinematografico di Monster Hunter, ha rivelato di aver usato un numero nettamente inferiore di mostri rispetto a quanti ne sono presenti nella serie di videogiochi. Parlando con Total Film, Anderson ha dichiarato che, nonostante gli piacerebbe esplorare ancora quell’universo in un potenziale sequel, per il primo film di Monster Hunter ha scelto di usare solo cinque/sei mostri.

 

Anderson ha ammesso di essere stato costretto ad usare un numero ridotto di mostri nel film, anche se non ha specificato se ciò è stato dovuto alla sceneggiatura o a causa di alcune restrizioni di budget imposte dallo studio. Anderson ha anche aggiunto che il film in arrivo al cinema a dicembre “gratta solo la superficie” del più ampio universo rappresentato dalla saga videoludica. “Ci sono centinaia di mostri nel gioco”, ha spiegato Anderson. “Ho potuto usarne solo cinque o sei nel film. È un mondo grande e divertente di cui penso che abbiamo soltanto iniziato a grattare la superficie.”

Nel frattempo, intervistata sempre da Total Film, Milla Jovovich, che nel film avrà il ruolo della protagonista, ha anticipato che Anderson “sta già scrivendo qualcosa” per un potenziale sequel di Monster Hunter. “Sicuramente ci piacerebbe farne un altro. Spero che la gente apprezzerà questo film, perché so che a Paul piacerebbe realizzare un sequel. Sta già scrivendo qualcosa…”, ha dichiarato l’attrice.

Tutto quello che sappiamo su Monster Hunter

Monster Hunter è l’adattamento dell’omonimo videogioco sviluppato da Capcom. Il film, scritto e diretto da Paul W.S. Anderson (regista della saga di Resident Evil), annovera nel cast Milla Jovovich, Tony Jaa, T.I., Ron Perlman, Meagan Good e Diego Boneta. L’uscita nelle sale americane è fissata per il 30 dicembre 2020.

Dietro il nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo di mostri pericolosi e potenti che governano il loro dominio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e i suoi fedeli soldati vengono trasportati dal nostro mondo al loro, il tenente imperturbabile subisce uno shock. Nella sua disperata battaglia per la sopravvivenza contro enormi nemici con poteri incredibili e attacchi inarrestabili, Artemis si unirà a un uomo misterioso che ha trovato il modo di reagire.