Onward – Oltre la Magia

Compiendo un passo avanti verso la rappresentazione completa della diversità, la Pixar ha introdotto il primo personaggio Disney apertamente gay nel suo ultimo film, Onward – Oltre la magia. Tuttavia, la scena con il personaggio, molto breve in realtà, è stata cambiata in fase di traduzione dall’inglese al russo.

La scena del film mostra una donna ciclope poliziotta di nome Ufficiale Spectre, che a un certo punto afferma di avere una ragazza. Per coloro che vedranno Onward in Russia, la parola “fidanzata” è stata cambiata in “partner”, stando a quanto riporta The Moscow Times. La filiale russa della Disney non ha rilasciato alcuna informazione sul perché abbiano deciso di cambiare la parola in fase di doppiaggio.

Onward – Oltre la magia: Dan Scanlon e i doppiatori italiani presentano il film

In passato, la Russia ha censurato scene di personaggi LGBT. In una situazione simile a quella di Onward, anche un dialogo in una scena di Avengers: Endgame è stato cambiato, apparentemente per nascondere che un personaggio era gay.

L’agente Spectre è stato doppiato nel film da Lena Waithe, che è apparsa in diversi programmi televisivi molto amati, tra cui Master of None, Westworld, Dear White People, Transparent e This is Us.

Il 21 febbraio 2020, Onward è stato presentato alla 70° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Chris Pratt e Tom Holland doppiano i due protagonisti del film che racconta il viaggio di due fratelli che cercano di trascorrere un ultimo giorno con il padre.

Scritto e diretto da Dan Scanlon, il doppiaggio originale di Onward – Oltre la magia vede coinvolte anche Julia Louis-Dreyfus e Octavia Spencer. Il film, previsto inizialmente per il 5 marzo in Italia, arriverà il 16 aprile a causa delle numerose posticipazioni delle uscite in sala a causa della chiusura delle sale cinematografiche del Nord del Paese per paura del contagio da coronavirus.

Onward – Oltre la magia: il trailer con le voci italiane

Fonte: CBR