oscar 2020 oscar 2021

Gli Oscar 2021 ci saranno, ma non il 28 febbraio, come annunciato dall’Academy prima del COVID-19. L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato che la trasmissione televisiva della 93a edizione degli Academy Awards è stata posticipata di due mesi, al 25 aprile 2021.

 

“Per oltre un secolo, i film hanno svolto un ruolo importante nel confortarci, ispirarci e intrattenerci nei momenti più bui. Lo hanno fatto certamente quest’anno. La nostra speranza, nel prolungare il periodo di ammissibilità dei nostri premi, è di fornire la flessibilità necessaria ai cineasti per finire e distribuire i loro film senza essere penalizzati per qualcosa al di fuori del controllo di chiunque – hanno dichiarato il presidente dell’Academy David Rubin e il CEO Dawn Hudson in una nota congiunta – I prossimi Oscar e l’apertura del nostro nuovo museo segneranno un momento storico, chiedendo ai fan del cinema di tutto il mondo di unirsi attraverso il cinema”.

Oscar 2021: tutte le novità della prossima edizione

L’Accademia ha anche annunciato che il galà dei Governors Awards, che si svolgerà in autunno, è stato posticipato a una data successiva non specificata. L’inaugurazione dell’Academy Museum of Motion Pictures è stata spostata ad aprile in coincidenza con gli Oscar 2021.

Fonte: Variety