Per circa un mese, Spider-Man è stato “virtualmente” fuori dal Marvel Cinematic Universe. Fortunatamente Disney e Sony sono riusciti a trovare un nuovo accordo che prevede la co-produzione di un terzo film ambientato nel MCU e che vedrà ancora protagonista Tom Holland. Ma a cosa si deve davvero questo ripensamento? A rispondere è il co-presidente e direttore creativo della casa di Topolino Alan Horn:

 

“I fan, che sono importanti per tutti noi, sembravano davvero rispondere a ciò che Tom e la sua gente avevano fatto con noi. A loro piace il fatto che il Marvel Cinematic Universe e Kevin Feige siano stati coinvolti nei due film di Spider-Man. Abbiamo sentito un feedback là fuori che ci suggeriva di unire le forze, e posso dire che probabilmente è stata una buona idea.”

Di fatto il motivo principale della rottura dell’accordo tra Disney e Sony era di natura economica e non sentimentale, e da quanto dichiara Horn, una volta che i rispettivi dirigenti si sono resi conto della reazione negativa dei fan, le diverse parti hanno deciso che valeva la pena considerare l’ipotesi di una riconciliazione così da terminare il percorso di Spidey nel MCU.

Non è da dimenticare il ruolo fondamentale di Tom Holland nella faccenda, lui che durante il D23 Expo ad agosto aveva chiesto a Tom Rothman della Sony di “ricominciare” con la Disney, chiamando in causa il presidente e CEO della Disney Bob Iger.

Spider-Man: tutto quello che sappiamo sul suo ritorno nel MCU

Come ufficializzato nei giorni scorsi, Spider-Man rimarrà nell’Universo Cinematografico Marvel grazie al nuovo accordo siglato da Sony e Marvel Studios dopo che pochi mesi fa era stata confermata la rottura del contratto di co-produzione, dunque il personaggio sarà protagonista di un terzo capitolo standalone (uscita prevista il 16 luglio 2021) e comparirà in un altro cinecomic del franchise.

Di Spider-Man 3 sappiamo davvero poco, tranne che gli sceneggiatori di Homecoming e Far From Home torneranno nel team e che il regista Jon Watts si trova ora in trattative per dirigere anche questo nuovo capitolo. Ovviamente è atteso Tom Holland nei panni di Spidey insieme a tutto il cast “giovane”, da Zendaya a Jacob Batalon.

Kevin Feige ha però dichiarato che il personaggio “attraverserà universi cinematografici”, il che suggerisce che non sono esclusi futuri incontri con le proprietà Sony come Venom, Morbius, Madame Web o gli eroi dello Spider-Verse animato.

Spider-Man: 10 eroi con cui fare squadra nel nuovo film

Fonte: THR