Un nuovo video di Star Wars mette in evidenza la tragedia dell’esilio di Obi-Wan Kenobi su Tatooine. Il leggendario Maestro Jedi sarà protagonista di una serie Disney+ ambientata diversi anni dopo Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, con Ewan McGregor che riprenderà l’iconico ruolo. Nell’attesa (i dettagli sulla serie sono ancora piuttosto fumosi), è stata rilasciata una nuova clip che ripercorre le sue note avventure nel franchise fino ad oggi.

 

Come parte degli sforzi della Disney per rendere Star Wars accessibile a tutte le tipologie di pubblico, la Casa di Topolino ha lanciato Star Wars Galaxy of Adventures, una nuova serie che rivisita gli eventi chiave del franchise ambientato in una galassia lontana lontana. Lanciata nel 2018, i cortometraggi animati che compongono la serie sono disponibili per la visione su YouTube e partono dagli inizi della storia di Luke Skywalker. Da allora, altri personaggi di Star Wars sono stati raccontati, come Anakin Skywalker, R2-D2, Chewbacca, la Principessa Leia, Han Solo e anche personaggi più recenti come Rey, Poe, Finn e Kylo Ren. Tuttavia, l’ultimo episodio è incentrato su Obi-Wan e sul suo viaggio come Jedi.

Ad essere stata postata di recente sull’account YouTube ufficiale di Star Wars Kids, è infatti proprio una clip incentrata su Obi-Wan Kenobi. Il video, che dura poco più di un minuto, ci mostra Ben Kenobi su Tatooine e alcune scene dei suoi momenti più importanti nel franchise, fino al messaggio della Principessa Leia che gli chiede aiuto nel primo film originale di Star Wars

Star Wars ha davvero reso giustizia alla storia di Obi-Wan Kenobi?

Tra il nostalgico tema in sottofondo e un vecchio Obi-Wan che ricorda i suoi giorni da Jedi (inclusa la morte del suo Maestro Jedi, Qui-Gon Jinn, e il suo litigio con Anakin), è difficile per un fan di Star Wars non emozionarsi durante la visione della clip. Tuttavia, vale la pena notare che il video non include momenti cruciali della serie Star Wars: The Clone Wars, in particolare la morte dell’Imperatrice Satine, amica intima e quasi amante di Obi-Wan. Vederla nel video avrebbe ulteriormente evidenziato quanto fosse stata tragica la sua vita; tuttavia, è rimasto impegnato nella sua responsabilità di Jedi e mentore di Luke Skywalker.

È innegabile quanto la saga di Star Wars abbiano in parte fallito riguardo Obi-Wan. Da personaggio che ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia Skywalker, è sconvolgente che non sia mai stato coinvolto nella trilogia sequel. Certo, il personaggio ha fatto un cameo vocale per ben due volte, ma indubbiamente si meritava di più. In ogni caso, tutti sperano che la Disney e la Lucasfilm rimediano attraverso l’attesissima serie che arriverà su Disney+.