billy-crudup-film

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia che Billy Crudup è di nuovo in trattative per tornare a vestire i panni di Henry Allen, il padre di Barry Allen, in The Flash, l’atteso cinecomic DC dedicato al Velocista Scarlatto che sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due

Cudrup aveva già interpretato il personaggio in Justice League di Zack Snyder ed era già stato associato al progetto nel lontano 2016, quando The Flash era ancora nelle mani del regista Rick Famuyiwa, che abbandonò poi il progetto ad Ottobre dello stesso anno. Da allora il progetto ha visto il susseguirsi di una serie alternata di registi e sceneggiatori, per cui ad un certo punto il ritorno del personaggio di Henry non è stato più così scontato.

Sempre la fonte fa notare che anche Kiersey Clemons era inizialmente coinvolta per tornare nei panni di Iris West (il personaggio sarebbe dovuto apparire in Justice League, ma è stato poi tagliato dalla versione cinematografica). Al momento non sappiamo se la WB sarà pronta a siglare un nuovo accordo con l’attrice – proprio come accaduto con Crudup – e, soprattutto, se la stessa sarà disponibile per quando partiranno le riprese a Londra il prossimo anno.

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 1 luglio 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Confermata anche la presenza di Michael Keaton e Ben Affleck, che torneranno entrambi a vestire i panni di Batman. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.