joker

Zack Snyder pensa che la versione “Flashpoint” di Batman ad opera di Jeffrey Dean Morgan “avrebbe potuto essere fantastica”. Morgan ha fatto il suo debutto nel DCEU nei panni di Thomas Wayne in Batman v Superman: Dawn of Justice. A differenza di altri attori coinvolti nel DCEU, il ruolo di Morgan è stato abbastanza piccolo, limitato a solo un’apparizione non accreditata in un film.

 

Tuttavia, le morti di Thomas e Martha Wayne alimentano Bruce in Batman v Superman, così come in Justice League. Nonostante la sua brevità, l’apparizione di Morgan è stata sufficiente per far sperare che avrebbe interpretato il Batman dell’universo di “Flashpoint” nell’attesissimo The Flash: avrebbe così reso omaggio alla celebre trama dei fumetti in cui è Thomas a diventare Batman, e non Bruce.

Anche se The Flash adatterà la trama di “Flashpoint”, sembra che Morgan non interpreterà Batman. Invece, Michael Keaton e Ben Affleck riprenderanno le loro rispettive iterazioni di Bruce Wayne nel film. Sebbene entrambi i ritorni siano particolarmente eccitanti, significa anche che il Batman di “Flashpoint” non prenderà parte al film… almeno per ora! Ciò è di sicuro deludente per alcuni fan, soprattutto perché Morgan aveva precedentemente espresso interesse ad interpretare la versione di Thomas Wayne vista nella serie a fumetti. Adesso, sembra che anche una figura di spicco del DCEU fosse interessata a quella versione di Batman…

Parlando con TheFilmJunkee (via Screen Rant), Zack Snyder ha discusso del casting di Jeffrey Dean Morgan, spiegando: “Amo Jeffrey Dean. L’ho scelto perché mi piaceva l’idea che Thomas Wayne fosse un tipo un po’ tosto, non un pazzoide. Mi piace anche la dualità, che è poi il motivo per cui sono stati uccisi… sai, era che non ha dato subito il suo portafoglio. Ha cercato di reagire un po’, il che penso sia una cosa che ha perseguitato Bruce in qualche modo.”

Snyder ha poi parlato della possibilità che Morgan interpretasse il Batman di “Flashpoint”: “Chiaramente, potrebbe farlo. Non è un problema. Anche se non credo che accadrà. Ma avrebbe potuto essere bello.”

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 1 luglio 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Confermata anche la presenza di Michael Keaton e Ben Affleck, che torneranno entrambi a vestire i panni di Batman. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.