Brie Larson ha ufficialmente iniziato ad allenarsi per Captain Marvel 2. Nel 2016, l’attrice premio Oscar è stata ufficialmente annunciata come interprete di Carol Danvers nel MCU. Il suo arrivo nell’universo condiviso è stato anticipato dalla scena post-credits di Avengers: Infinity War, la quale ha suggerito che il personaggio sarebbe stato la chiave per sconfiggere Thanos.

 

All’inizio del 2019 è arrivato Captain Marvel, il suo primo film da solista. Il film è ambientato negli anni ’90 e si concentra sulla storia delle origini di Carol, su come ha ottenuto i suoi poteri e sul perché ha deciso di allontanarsi dalla Terra ed avventurarsi nello spazio. Captain Marvel è stato ben accolto sia dal pubblico che dalla critica, incassando oltre 1 miliardo di dollari al box office mondiale. Non sorprende, dunque, che la Marvel abbia presto dato il via libera al sequel, attualmente fissato per il 2022.

Ovviamente, Brie Larson tornerà in Captain Marvel 2, che sarà diretto da Nia DaCosta, che sostituirà Ryan Fleck e Anna Boden, registi del primo film. I dettagli sulla trama del film non sono ancora stati rivelati, ma di recente è stato confermato che le versioni adulte di Monica Rambeau (Teyonah Parris) e Ms. Marvel (Iman Vellani) avranno un ruolo nel sequel.

Al momento non sappiamo quando inizieranno precisamente le riprese di Captain Marvel 2, ma a quanto pare dovrebbe essere a breve. In un nuovo video condiviso attraverso il suo canale YouTube, Brie Larson ha rivelato di aver recentemente allestito una palestra nella sua abitazione, proprio in vista dell’inizio della produzione di Captain Marvel 2. “Come forse saprete, Captain Marvel 2 si sta preparando”, ha detto Larson. Anche se non ha potuto rivelare molto altro sul film, ha detto che per lei è “tempo di muoversi”, facendo riferimento all’inizio degli allenamenti in vista delle imminenti riprese.

Tutto ciò che sappiamo sul sequel di Captain Marvel

Captain Marvel 2, il sequel del cinecomic con protagonista il premio Oscar Brie Larson che ha incassato 1 miliardo di dollari al box office mondiale, sarà sceneggiato da Megan McDonnell, sceneggiatrice dell’attesa serie WandaVision.

Sfortunatamente, Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo film, non torneranno dietro la macchina da presa: a quanto pare, i Marvel Studios sarebbero interessati ad affidare la regia del nuovo film ad una sola regista donna. Secondo la fonte, Boden e Fleck potrebbero essere comunque coinvolti in una delle serie Marvel attualmente in sviluppo e destinate a Disney+.

Nessun dettaglio sulla trama del sequel è stato rivelato, ma l’ambientazione del film dovrebbe spostarsi dagli anni ’90 ai giorni nostri. Naturalmente, Brie Larson tornerà nei panni di Carol Danvers. Il sequel di Captain Marvel arriverà l’11 novembre 2022.