mads mikkelsen

Nel futuro di Mads Mikkelsen non c’è solamente il franchise di Animali Fantastici (in cui andrà a sostituire Johnny Depp nel ruolo di Gellert Grindelwald), ma anche un’altra iconica saga, ossia quella di Indiana Jones: il mese scorso, infatti, abbiamo appreso che l’attore è entrato a far parte del cast del quinto attesissimo capitolo.

Al momento non sappiamo quale ruolo è stato affidato alla star di Hannibal, ma in una recente intervista con Collider l’attore ha parlato di quanto sia entusiasta all’idea di prendere parte al film, dal momento che è sempre stato un grande fan del franchise: “Sono molto, molto eccitato… L’altro giorno ho rivisto I predatori dell’arca perduta. È davvero ben fatto, è affascinante… la storia è fantastica. È un onore per me far parte di una saga con la quale sono cresciuto. Sono in una posizione privilegiata, perché mi hanno permesso di leggere la sceneggiatura prima. Posso confermare che era tutto ciò che volevo che fosse. È semplicemente fantastico.”

L’attore ha poi spiegato di avere avuto la possibilità di contribuire alla costruzione del suo personaggio, rivelando: “Penso di essere stato invitato a creare un personaggio, penso che tutti ambiscano a una cosa del genere. Ecco perché a volte scelgono alcuni attori… Perché li ritengono più creativi e pensano che con loro si possa collaborare.”

Cosa sappiamo di Indiana Jones 5

James Mangold (Logan – The Wolverine) sarà il regista di Indiana Jones 5 al posto di Steven Spielberg, che invece aveva diretto tutti gli altri capitoli precedenti della saga. A bordo del progetto torna invece John Williams, già compositore dell’iconica colonna sonora che accompagna il personaggio da 40 anni. Nel cast, oltre a Harrison Ford, ci sarà anche Phoebe Waller-Bridge. Le riprese dovrebbe partire in primavera.

Prima dell’ingaggio di Mangold, la sceneggiatura era stata affidata a David Koepp,  he ha poi lasciato il progetto insieme a Spielberg. Prima di Koepp, anche Jonathan Kasdan (figlio dello sceneggiatore de I predatori dell’arca perduta, Lawrence Kasdan) aveva messo le mani sullo script. L’uscita nelle sale del film è già stata posticipata diverse volte: inizialmente previsto per il 19 Luglio 2019, il film è stato rinviato prima al 10 Luglio 2020, poi al 9 Luglio 2021 e infine al 29 Luglio 2022.