Mads Mikkelsen film
- Pubblicità -

Mads Mikkelsen è di quegli attori che ha contribuito a fare la storia del grande e del piccolo schermo, grazie alle sue intense, incisive ed indimenticabili interpretazioni. L’attore, che prima di diventare tale ha seguito per dieci anni la carriera di ballerino, per poi convergere le sue attenzioni sulla carriera di attore nel 1996. Per tutti questi anni ha mostrato i suoi talenti, entrando a gamba tesa nel cuore di milioni di spettatori in tutto il mondo.

- Pubblicità -
 

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Mads Mikkelsen.

Mads Mikkelsen: i suoi film

1. Ha recitato in celebri film. L’attore inizia la sua carriera cinematografica nel 1996, debuttando sul grande schermo con il film Pusher – L’inizio, per poi proseguire con Vildspor (1998), Bleeder (1999), Monas verden (2001), Una lei tra di noi (2001), e Open Hearts (2002). In seguito, ha lavorato in Torremolinos 73 (2003), King Arthur (2004), Pusher II – Sangue sulle mie mani (2004), Le mele di Adamo (2005), Casino Royale (2006), L’ombra del nemico (2008), Valhalla Rising – Regno di sangue (2009), Scontro tra titani (2010), I tre moschettieri (2011), Royal Affair (2012) e Il sospetto (2012). Tra i suoi ultimi lavori, vi sono Charlie Countryman deve morire (2013), The Salvation (2014), Doctor Strange (2016), Rogue One: A Star Wars Story (2016), Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità (2018), Arctic (2018), Polar (2019), Un altro giro (2020), Riders of Justice (2020), Chaos Walking (2021) e Animali fantastici – I segreti di Silente (2022).

2. Ha lavorato in diverse serie tv. L’attore, principalmente all’inizio della sua carriera, ha lavorato spesso anche in prodotti dedicati al piccolo schermo. Infatti, ha lavorato nella serie Bertelsen – de uaktuelle nyheder (2002), per poi proseguire in Rejseholdet (2000-2004), Julie (2005). Grande popolarità l’ha poi ottenuta grazie alla serie Hannibal (2013-2015), dove interpreta il celebre personaggio già in passato comparso al cinema. .

3. È anche doppiatore e produttore. Nel corso della sua carriera, l’attore ha vestito panni diversi da quelli usuali. Infatti, ha indossato spesso quelli di doppiatore, prestando la propria voce per il videogame Quantum of Solace (2008) e per il film Moomins and the Comet Chase (2010). In quanto produttore, invece, ha partecipato alla realizzazione del film Polar (2019).

mads mikkelsen

Mads Mikkelsen moglie

4. È sposato da molti anni. L’attore non ha mai posto sotto i riflettori la sua vita privata, tanto che le informazioni sul questa parte della vita personale non sono molte. Tuttavia, tra le poche notizie disponibili, si è a conoscenza che l’attore si è sposato per la prima volta il 2 dicembre del 2000 con Hanne Jacobsen e i due sono insieme da allora. Inoltre, dalla loro unione sono nati due figli.

Mads Mikkelsen in Hannibal

5. Ha interpretato Hannibal. L’attore è stato il primo attore danese ad interpretare Hannibal Lecter. Inoltre, è anche il più alto dei quattro attori che hanno interpretato questo personaggio nel corso del cinema e della televisione. Egli, in quanto protagonista della serie, è anche l’unico attore presente in tutti gli episodi.

6. Ha cucinato tutto lui. All’interno della serie l’attore ha deciso di realizzare da sé tutte le scene in cui è intento a cucinare, incluso il trucco delle uova. Per dare vita a queste scene, Mikkelsen è stato addestrato dalla stilista del cibo Janice Poon, il quale gli ha insegnato tutto ciò che c’era da sapere per rendere esteticamente belle le varie pietanze.

Mads Mikkelsen è Gellert Grindelwald

7. Ha costruito la sua versione del personaggio. Per via delle cause giudiziarie in cui Depp è attualmente coinvolto, la Warner Bros. ha deciso di togliere all’attore il ruolo di Gellert Grindelwald e affidarlo ad un nuovo interprete per Animali fantastici – I segreti di Silente. La scelta è ricaduta su Mikkelsen, il quale si è detto molto entusiasta della possibilità. Come noto, l’attore si è concentrato sul dar vita ad una versione di Grindelwald coerente con quanto già visto eppure diversa, ricercando dunque una propria interpretazione originale del personaggio.

mads mikkelsen

Mads Mikkelsen in Doctor Strange

8. Ha accettato per le scene di combattimento. Il regista di Doctor Strange, Scott Derrickson, ha raccontato che quando si incontrò con Mikkelson per spiegargli il ruolo che avrebbe interpretato, l’attore si dimostrò molto interessato alla psicologia e alle motivazioni di questo. Ciò che però fece dire subito di sì a Mikkelsen fu lo scoprire che per il film si sarebbe dovuto allenare per alcune scene di combattimento. A quanto pare, l’attore non vedeva l’ora di mettersi alla prova con tale tipologia di scene.

Mads Mikkelsen in Death Stranding

9. Ha vinto un premio per un videogioco. Mikkelsen si è di recente cimentato con un’esperienza senza precedenti nella sua carriera. Ha infatti prestato la voce e i movimenti, tramite motion capture, al personaggio dell’enigmatico Clifford Unger nell’acclamato videogioco Death Stranding, di Hideo Kojima. Particolarmente apprezzata da pubblico e critica, la sua interpretazione gli è valsa un riconoscimento per la “miglior performance” ai The Game Awards del 2019.

Mads Mikkelsen: età e altezza

10. Mads Mikkelsen è nato il 22 novembre del 1965 a Østerbro, Copenhagen. La sua altezza complessiva corrisponde a 183 centimetri.

Fonti: IMDb, AlloCinè

- Pubblicità -