I sette mariti di Evelyn Hugo
- Pubblicità -

Liz Tigelaar è stata scelta per adattare il romanzo bestseller I sette mariti di Evelyn Hugo per Netflix, come riporta Deadline. Il progetto sarà adattato in un lungometraggio per la piattaforma e sarà basato sull’omonimo romanzo di Taylor Jenkins Reid, il primo dei bestseller dell’autrice.

- Pubblicità -
 

Il romanzo racconta la storia della solitaria leggenda di Hollywood Evelyn Hugo, che sceglie una giornalista altrimenti sconosciuta, Monique Grant, per scrivere un profilo sulla sua vita. Durante la loro intervista, Evelyn discute della sua ascesa alla fama e di molti dettagli riguardanti i suoi sette matrimoni, inclusi molti segreti che in precedenza non erano stati rivelati. Mentre Evelyn racconta la sua storia a Monique, tuttavia, emerge una domanda: come mai Evelyn ha assunto proprio Monique?

Tigelaar ha esperienza di lavoro con il materiale originale di Reid in altri contesti. Attualmente sta adattando Malibu Rising, un altro romanzo di Jenkins Reid, per Hulu, incentrato su una famiglia di surfisti legati dal trauma del loro passato e dalle gesta del loro famoso padre dissoluto, Mick Riva. In precedenza, Tigelaar ha adattato il romanzo di Celeste Ng Little Fires Everywhere in una serie limitata per Hulu, con Reese Witherspoon e Kerry Washington come produttori per la serie limitata. Little Fires Everywhere ha ricevuto una risposta critica positiva e ha contribuito a rafforzare le vendite del romanzo di Ng una volta andato in onda.

- Pubblicità -