Kerry Washington film
- Pubblicità -

Kerry Washington è una di quelle attrici che ha contribuito a fare la storia del cinema e della televisione recente grazie alla sua versatilità e alle sue incredibili interpretazioni. L’attrice, che ha recitato anche in diverse serie e ha sperimentato la produzione e la regia, è entrata nel cuore degli spettatori sin da subito con il suo grande talento.

 
 

Ecco dieci cose da sapere su Kerry Washington.

Kerry Washington: i suoi film e le serie TV

1. I film e la carriera. La carriera cinematografica dell’attrice è iniziata nel 2000 grazie al film Our Song. Ha poi recitato in Save the Last Dance (2001), Bad Company – Protocollo Praga (2002), Il delitto Fitzgerald (2003), La macchia umana (2003) e Sin – Peccato mortale (2003). In seguito, lavora in Against the Ropes (2004), Lei mi odia (2004), Ray (2004), Mr. & Mrs. Smith (2005), I Fantastici 4 (2005), Quel nano infame (2006), L’ultimo re di Scozia (2006), The Dead Girl (2006), Manuale d’infedeltà per uomini sposati (2007) e I Fantastici 4 e Silver Surfer (2007). Tra i suoi ultimi lavori cinematografici, vi sono Miracolo a Sant’Anna (2008), La terrazza sul lago (2008), Mother and Child (2009), Night Catches Us (2010), The Details (2011), Una bugia di troppo (2012), Django Unchained (2012), American Son (2019) e The Prom (2020).

2. Ha lavorato spesso anche per il piccolo schermo. Oltre la carriera realizzata nel mondo del cinema, l’attrice ha svolto anche un percorso recitativo per quanto riguarda il piccolo schermo. Infatti, ha iniziato a recitare proprio grazie alla serie ABC Afterschool Specials nel 1994, per poi proseguire con Standard Deviants (1996), New York Police Department (2001), Deadline (2001), Law & Order – I due volti della giustizia (2001), 100 Centre Street (2001), The Guardian (2002), Wonderfalls (2004) e Boston Legal (2005-2006). Successivamente, ha lavorato in Psych (2008), Le regole del delitto perfetto (2018) e Scandal (2010-2018). Nel 2020 ha invece recitato in Tanti piccoli fuochi.

3. È anche produttrice e regista. Oltre al suo amore per la recitazione, l’attrice ha esplorato diversi campi lavorativi, ad esempio, vestendo i panni della produttrice e lavorando alla realizzazione dei film Confirmation (2016), Man of the House (2018) e 24-7 (2022), ma anche delle serie Scandal e Tanti piccoli fuochi. Inoltre, in quanto regista ha diretto un episodio di Scandal, uno della serie SMILF (2019) e due della serie Insecure (2021).

kerry washington

Kerry Washington in Save the Last Dance

4. In questo film ha avuto il suo primo ruolo di rilievo. Il primo ruolo importante nella carriera di Kerry Washington è arrivato grazie al film Save the Last Dance, dove interpreta Chenille. All’epoca l’attrice lavorava come supplente ed è stata pagata così poco per il film che ha poi dovuto tornare a quel lavoro. È però andata ad insegnare alle scuole elementari, perché, come da lei affermato, gli studenti delle scuole superiori si presentavano continuamente per incontrarla avendo visto il film. In seguito è stata contattata per altri ruoli ed ha potuto proseguire la carriera di attrice.

Kerry Washington in Scandal

5. Ha avuto una nomination ai Golden Globe. Grazie alle sue performance nella popolare Scandal, serie creata da Shonda Rhimes, nella quale interpreta l’avvocato Olivia Pope, l’attrice ha conquistato una nomination ai Golden Globe del 2014 per la Miglior attrice protagonista in una serie drammatica, senza però riuscire a vincere ma affermandosi comunque una volta di più nel panorama seriale statunitense.

Kerry Washington in Django Unchained

6. Il suo personaggio è unico. L’attrice ha definito il suo personaggio in Django Unchained, Broomhilda, un donna davvero unica e con un tipo diverso di forza, ovvero quella emotiva, spirituale e psicologica: “Una delle cose che ho davvero amato di questo personaggio è che lei esiste in un momento in cui, storicamente, le donne di colore erano forti per necessità”. Tali elementi sono poi ciò che l’hanno spinta ad accettare subito la parte.

7. Ha ricercato il massimo del realismo per il suo personaggio. L’attrice ha cercato di portare autenticità alla sua interpretazione in diversi modi. L’attore che interpretava il suo supervisore usava una frusta finta, ma la Washington ha insistito affinché venisse davvero colpita alla schiena. Per rendere ancor più drammatica la sua punizione all’interno di un contenitore di metallo sotterraneo delle dimensioni di una bara, lei e Tarantino hanno convenuto che avrebbe trascorso del tempo in questa già prima dell’inizio delle riprese, in modo che la sensazione di reclusione fosse il più realistica possibile.

kerry washington

Kerry Washington: chi è suo marito

8. È sposata da qualche anno. L’attrice si è sposata per la prima volta il 24 giugno del 2013, dopo essersi frequentata per circa un anno, con Nnamdi Asomugha, ex giocatore di football americano e anche attore. Dall’unione con il marito sono nati due figli a distanza di due anni: infatti, il 21 aprile del 2014 è nata Amarachi, mentre il 5 ottobre del 2016 è nato Caleb.

Kerry Washington è su Instagram

9. Ha un profilo molto seguito. L’attrice possiede un proprio account Instagram che è seguito da 6.5 milioni di persone in tutto il mondo. Sulla sua bacheca sono presenti molte foto che la vedono protagonista tra momenti di lavoro e svago con colleghi e amici. Tuttavia, sono rare le immagini che riguardano qualche componente della sua famiglia, confermando la sua volontà di mantenere grande riservatezza circa la sua vita privata.

Kerry Washington: età e altezza

10. Kerry Washington è nata il 31 gennaio del 1977 nel Bronx, a New York. La sua altezza complessiva corrisponde a 163 centimetri.

Fonti: IMDb, Collider

- Pubblicità -