Tenoch Huerta si ritira da una produzione Netflix perché concentrato a “ripristinare la mia reputazione”

-

Sebbene non sia stato condannato per nessuna delle accuse di cui è stato chiamato a rispondere, l’attore Tenoch Huerta, il Namor di Black Panther: Wakanda Forever, ha abbandonato un imminente progetto di Netflix in cui avrebbe dovuto recitare per concentrarsi sul ripristino della sua reputazione.

La scorsa settimana, Tenoch Huerta, che ha portato al cinema per la prima volta una versione in carne e ossa del personaggio Marvel, è stato accusato dalla sassofonista María Elena Ríos di essere un “predatore sessuale” in una serie di Tweet.

Huerta ha rilasciato una dichiarazione poco dopo, negando categoricamente le affermazioni di Rios e definendole “false e completamente prive di fondamento”. Tuttavia, l’attore ha ora abbandonato la produzione di Fiesta en la Madriguera, un film Netflix in cui avrebbe dovuto interpretare il ruolo principale.

“Dato l’impatto delle recenti false dichiarazioni di María Elena Ríos e il danno che hanno causato, non ho altra scelta che ritirarmi dalla partecipazione al film Fiesta en la Madriguera”, ha detto l’attore in una dichiarazione affidata a Variety. “E’ con grande tristezza che lo faccio, ma non posso permettere che le sue azioni danneggino non solo me, ma anche il lavoro di dozzine di persone di talento coinvolte nel progetto. Il mio obiettivo ora è semplice: continuare il processo di ripristino della mia reputazione.”

Rios non ha ancora fornito ulteriori dettagli e non sappiamo se abbia effettivamente intentato una causa contro Tenoch Huerta, ma siamo sicuri che ne sapremo di più su questa situazione a tempo debito.

Huerta dovrebbe riprendere il ruolo del Submariner nel MCU ad un certo punto, ma, come Jonathan Majors di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, non sappiamo se rimarrà nel ruolo una volta che si sarà fatta chiarezza sulle accuse.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -