Jonathan Majors torna in pista, sarà il protagonista del thriller soprannaturale Merciless di Martin Villeneuve

-

Jonathan Majors sarà il protagonista del revenge thriller Merciless, basato su una sceneggiatura originale di Frank Hannah. La regia sarà affidata a Martin Villeneuve, fratello minore del famoso regista Denis Villeneuve. Il giovane Villeneuve è meglio conosciuto per la sua celebre opera di fantascienza Mars et Avril.

Il film segue un importante membro della CIA esperto di interrogatori, che, dopo che la donna che ama viene sopraffatta da una forza malevola, è costretto a diventare ancora più oscuro per sconfiggerla. Il film segnerà il primo ruolo di Major dopo il suo caso di reato minore per aggressione e molestie di terzo grado la primavera scorsa. Il film sarà girato in Saskatchewan alla fine dell’autunno 2024.

Il progetto è stato sviluppato dal produttore Christopher Tuffin, che presto annuncerà la sua nuova impresa mediatica globale diretta al TIFF. Ci si aspetta che il progetto dimostri la natura dirompente della sua nuova impresa, che, secondo Tuffin, “rifiuta di lasciare che il tribunale dell’opinione pubblica e l’azione giudiziaria selettiva minino la grande arte e i grandi artisti”.

Tuffin ha avuto un ruolo importante nel successo di Sound of Freedom lo scorso anno, che è diventato uno dei grandi successi della scorsa estate, incassando più di 250 milioni di dollari in tutto il mondo nelle sale cinematografiche (e 400 milioni di dollari in tutti i media).

“Durante la scuola di specializzazione, ho avuto la fortuna di studiare sceneggiatura con lo scriba di Blacklist Millard Lampell e ho imparato da lui i pericoli di lasciare che la politica mini il giusto processo e privi gli artisti della loro carriera”, afferma Tuffin. “Considero un onore e un privilegio lavorare con Jonathan, che è un talento così grande, ora che questa questione è stata giudicata.”

“’Merciless’ intreccia temi di possessione, vendetta e giustizia personale in una narrazione inquietante. Esplora la discesa psicologica di “John”, interpretato da Jonathan Majors, e le forze soprannaturali che mettono alla prova la sua sanità mentale”, afferma Villeneuve.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -