Mary Elizabeth Winstead si prepara ad entrare nei panni di Cacciatrice in Birds of Prey, dove l’eroina si confronterà con la Harley Quinn di Margot Robbie e la Black Canary di Jurnee Smollett-Bell (uniche tre attrici già confermate nel cast), come raccontato in una recente intervista:

 

Inizierò ad allenarmi e imparerò anche ad usare arco e freccia. Una cosa del tutto nuova per me“, confessa l’attrice a The Wrap.

Non posso dire di essere una grande lettrice di fumetti“, ha continuato la Winstead, “Ma dopo aver incontrato la regista del film Cathy Yan, e conosciuto un po’ la storia del personaggio, il suo background, il mio interesse è balzato alle stelle. Credo che sia un ottimo materiale da cui iniziare, forte ed emotivo […] Non entrerò troppo nei dettagli, ma penso che sia un ruolo interessante e un’opportunità per me di fare qualcosa di bello con questo tipo di personaggio“.

Cacciatrice ha esordito nei fumetti DC durante la Golden Age come antagonista di Batman, diventando poi un’eroina nella Silver Age, assumendo nel corso della sua storia diverse identità: Paula Brooks, Helena Wayne (figlia di Bruce Wayne e Catwoman), infine Helena Bertinelli.

Birds of Prey: tutto quello che sappiamo sul film con Margot Robbie

Nel frattempo continuano ad arrivare dettagli dalla produzione di Birds of Prey, e dopo l’annuncio del nome delle attrici che interpreteranno Cacciatrice e Black Canary, arriva anche la conferma che il film sarà ovviamente ambientato a Gotham, ma senza la presenza di Batman.

In occasione dell’annuncio dell’ingresso nel cast di Winstead e Smollett-Bell è stato rivelato che “Le attrici si uniranno a Margot Robbi che riprende il ruolo di Harley Quinn con cui ha esordito in Suicide Squad, in una Gotham che non è protetta da Batman.” Questo vuol dire, appunto, che la location principale del film sarà proprio Gotham ma che non vedrà il azione il suo vigilante: Batman. Ma perché?

Sempre da recenti report arriva anche un nuovo dettaglio riguardante l’attore che interpreterà il villain ancora misterioso del film. Sebbene si fosse parlato di Maschera Nera, adesso la produzione sembra concentrata più sulla ricerca dell’attore perfetto che sul personaggio. Infatti, Justin Kroll di Variety riporta su Twitter che la Warner Bros vorrebbe nel cast Ewan McGregor o Sharlto Copley a ricoprire il ruolo dell’antagonista. Non è chiaro però se i due attori abbiano già incontrato i vertici della produzione.

McGregor è un attore di grande talento che è conosciuto a livello mondiale principalmente per il suo ruolo di Obi-Wan Kenobi nella trilogia di Star Wars Episodio I-II-III. Copley ha partecipato a numerosi prodotti di successo, ma il film che più lo lega alla fama è District 9.

Il film diretto da Cathy Yan da una sceneggiatura di Christina Hodson e arriverà al cinema il 7 febbraio 2020. Margot Robbie riprenderà il ruolo di Harley Quinn con cui ha debuttato in Suicide Squad, e si occuperà anche della produzione del film stesso, con Sue Kroll Bryan Unkeless. Con la Robbie, ufficialmente nel cast Mary Elizabeth Winstead e Jurnee Smollett-Bell saranno rispettivamente Cacciatrice e Black Canary.

Fonte: The Wrap