black panther

Durante la visita sul set di Black Panther di Screen Rant, il produttore del film, Nate Moore, ha parlato della segretezza di Wakanda. Come ha fatto la nazione più ricca e tecnologicamente avanzata del mondo a rimanere nascosta nel Marvel Cinematic Universe così a lungo?

 

“Se pensi al modo in cui il mondo funziona, ogni volta che un paese ha qualcosa di valore, tende ad attirare molti occhi. Tende a trascinarti in conflitto, ovviamente. Penso che Wakanda abbia capito molto presto, che se le persone avessero saputo che avevano il vibranio, sarebbero stati conquistati, oppure sarebbero stati in guerra per sempre. Quindi, hanno fatto una cosa intelligente.

Hanno nascosto quel particolare, quindi nessuno sa che Wakanda nasconde roba del genere. Ecco perché sono stati in grado di ottenere questi progressi, perché non spendono soldi per la guerra. Non spendono soldi per difendersi costantemente. Spendono solo soldi per le infrastrutture.

Oh sì, cosa succede quando non devi impegnarti 24 ore su 24 a difenderti dal resto del mondo? Nascondendosi in bella vista ed mostrando ciò che la gente pensa di ci debba essere in una piccola nazione africana. Poveri, agricoltori, pastori, tessuti. Gli altri stati li lasciano in pace e questo gli ha permesso di costruire qualcosa di straordinario.”

Black Panther trailer ufficiale

CORRELATI:

Black Panther, la trama del film

Di seguito la prima sinossi del film: Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Ryan Coogler scriverà e dirigerà Black Panther che seguirà la storia di T’Challa, il re guerriero di Wakanda, da dove era stata interrotta in Captain America Civil War.

Non è ancora chiaro quali altri personaggi parteciperanno alla storia, anche se sembra una buona possibilità che nel film ci sia anche Ulysses Klaw, che ha esordito in Avengers Age of Ultron con il volto di Andy Serkis. Inoltre sembra ci possa essere spazio anche per Everett Ross, visto sempre in Civil War con il volto di Martin Freeman.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther arriverà al cinema il 16 Febbraio del 2018.

Fonte