Black Panther

Black Panther continua la sua straordinaria performance al box office e diventa il terzo migliore incasso dei Marvel Studios, dopo The Avengers e Avengers: Age of Ultron.

 

Il film di Ryan Coogler ha incassato 8,1 milione Lunedì, incrementando il box office domestico fino a 411,7 milioni, in soli 11 giorni. Il suo incasso internazionale è arrivato a 316,2 milioni, con i 10,9 milioni di lunedì.

In casa, Black Panther ha superato Iron Man 3, 409 milioni, e Captain America, 408 milioni, e ha raggiunto la 22° posizione dei film con un incasso più alto in assoluto, subito dopo Wonder Woman al 21° posto. Nel prossimo fine settimana, raggiungerà probabilmente Avengers: Age of Ultron, con la 13° posizione e 459 milioni, mentre potrebbe avvicinarsi persino a The Avengers, quinto con 623 milioni.

Black Panther recensione

CORRELATI:

Black Panther, la trama del film

Di seguito la prima sinossi del film: Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther trailer ufficiale

 

Fonte: Variety