BLACK PANTHER

Terminato l’embargo sui commenti al film dopo la proiezione di ieri sera, sono arrivati ad effetto valanga i primi commenti della stampa americana su Black Panther, nuovo cinecomic dei Marvel Studios diretto da Ryan Coogler. Entuasiasti è dir poco: “Eccezionale, il James Bond del MCU“, “Intenso e spirituale, niente di minimamente simile ai precedenti lavori della Marvel“, “Un film per il pubblico, sul potere femminile” o ancora “Il miglior film del MCU finora. Grazie Ryan Coogler“.

 

Letti questi pareri più che positivi l’attesa si fa febbricitante. Black Panther sembra aver centrato l’obiettivo, ovvero introdurre il personaggio di T’Challa (che era già comparso in Captain America: Civil War) e creare una propria dimensione originale anche per merito del talentuoso giovane regista.

David Ehrlich di Indiewire fa notare su Twitter come il film “sia un classico titolo dei Marvel Studios, ma migliore, il primo con un vero senso di identità, storia e musicalità. Con grande plauso ai personaggi femminili“.

Black Panther: ecco in che punto della timeline del MCU si colloca

Vi ricordiamo che Black Panther arriverà nelle nostre sale il 16 Febbraio del 2018.

Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther sarà una sorta di 007 made in Marvel