Black Panther: ecco in che punto della timeline del MCU si colloca

-

A poche settimane dall’arrivo nelle sale di Black Panther, alcuni fan si staranno chiedendo a che punto della timeline del MCU il film si trovi e se in qualche modo avrà dei collegamenti chiave con il futuro dei Marvel Studios. Nel menzionare il secondo titolo del 2018 in uscita, Avengers: Infinity War, il produttore di Black panther Nate Moore ha provato a rispondere al quesito:

Credo che il film sia intrinsecamente legato ad Infinity War e agli eventi che vedremo in futuro, a causa della connessione tra la Guerra Civile e il rapporto di Ultron con Klaue, quindi è ovvio che ci siano delle linee temporali con le quali stiamo giocando. Ma ancora una volta, proprio come in Doctor Strange, abbiamo capito che Black Panther aveva una trama abbastanza indipendente da poter andare al di là della continuity…anche per dare a Ryan Coogler la libertà di raccontare una storia che non si basava su altre cose che stavano accadendo nel MCU. Ciò non significa che quello che vedrete nel film non avrà conseguenze nel MCU, ma che il film non si basa su altri punti della trama nel MCU.

Black Panther: un inseguimento mozzafiato nella clip estesa

Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Ryan Coogler scriverà e dirigerà Black Panther che seguirà la storia di T’Challa, il re guerriero di Wakanda, da dove era stata interrotta in Captain America Civil War.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther arriverà al cinema il 16 Febbraio del 2018.

Black Panther: Shuri batterebbe Tony Stark in una gara di intelligenza

Fonte: CBM

Cecilia Strazza
Cecilia Strazza
Redattore e critico cinematografico per Cinefilos e Sentireascoltare.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -