Josh Brolin

Intervistato durante la promozione di Sicario 2: Day of the Soldado, l’ultimo film che lo vede protagonista al fianco di Benicio Del Toro, Josh Brolin ha avuto modo di parlare del suo futuro lavorativo e dei progetti a cui vorrebbe prendere parte, tra cui uno appena annunciato dai Marvel Studios.

 

L’attore è di recente apparso in Avengers: Infinity War debuttando ufficialmente nei panni del Titano Pazzo Thanos, e sappiamo con certezza che il villain tornerà il prossimo anno anche in Avengers 4.

Non so cosa mi riserverà il futuro, ma amo l’idea di qualcosa di infinito come il MCU. Non sono mai stato coinvolto in dei sequel prima di Infinity War o Sicario, e la cosa mi ha entusiasmato entusiasta moltissimo. Inoltre amo i fratelli Russo, adoro lavorare con i miei colleghi Avengers e non mi aspettavo tutto ciò. Mi piace interpretare Thanos, è un personaggio così alla Marlon Brando in Apocalypse Now…

Josh Brolin svela qualche dettaglio su Avengers 4

Questa dichiarazione arriva dopo quella concessa a ScreenRant nelle ultime settimane, che aveva chiesto a Brolin se fosse interessato a tornare nei panni di Thanos anche dopo Avengers 4, magari proprio nel film sugli Eterni confermato nei piani dei Marvel Studios.

Intanto vi ricordiamo che l’attore sarà presto nelle sale con Sicario 2: Day of the Soldado, diretto da Stefano Sollima, in uscita il 29 giugno.

Di seguito la sinossi ufficiale:

La lotta al narcotraffico fra Stati Uniti e Messico si è inasprita da quando i cartelli hanno iniziato a trasportare terroristi attraverso il confine americano. Per combattere questa guerra, l’agente federale Matt Graver (Josh Brolin) dovrà unire le forze con il misterioso e impenetrabile Alejandro (Benicio Del Toro).

Cable o Thanos? Ecco chi ha preferito interpretare Josh Brolin