black panther

Michael B. Jordan si è detto disponibile a tornare nei panni di Erik Killmonger nel sequel di Black Panther, annunciato poco dopo l’uscita del primo film da Kevin Feige, e queste sono state le sue parole in merito sul red carpet degli MTV Movie Awards:

 
 

Sono un grande fan dei Marvel Studios e dei fumetti, lo sanno tutti. Quindi semmai mi fosse data l’opportunità di tornare e lavorare con Anthony e Joe Russo, Kevin Feige, Victoria Alonso e il resto del team, in particolare Ryan Coogler, sono certo che lo farei.

Che ne pensate? Vorreste rivedere l’attore nei panni di Killmonger?

Black Panther: ecco come è stato realizzato il make-up di Killmonger

Di seguito la sinossi del film: 

Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tecnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther – Recensione