the flash

In vista dell’uscita di Aquaman a dicembre, sembra che la Warner Bros sia pronta a mettere effettivamente in cantiere un nuovo titolo del suo franchise di supereroi, e il primo in lista è The Flash, che vedrà Ezra Miller tornare nei panni di Barry Allen. 

 

Di recente, apprendiamo via Fandom Spotlite, che Miller ha già incontrato Jonathan Goldstein e John Francis Daley, incaricati di scrivere e dirigere il film. Ezra ha dichiarato: “Sì, li ho incontrati, entrambi. Di recente, e sono davvero davvero ragazzi in gamba. Mi piace moltissimo il loro lavoro. Credo siano davvero grandiosi.”

Avendo firmato la sceneggiatura di Spider-Man: Homecoming, i due sono certamente allenati a lavorare con supereroi che sono vicini al pubblico giovane, come Spider-Man o come il Flash di Miller che abbiamo visto in Justice League.

The Flash: Kiersey Clemons conferma che sarà Iris West

Per quanto riguarda la trama, il film su The Flash dovrebbe prevedere la comparsa di personaggi provenienti da Wonder Woman e altri membri della Justice League nella timeline alternativa creata da Barry nel tentativo di cambiare il passato, molto simile a ciò che accade nel fumetto.

Possibile l’ingresso in scena dell’ufficiale della città di Keystone Fred Chyre e del suo partner Jared Morillo che aiuteranno Barry ad indagare sulla morte di Jonathan Chambers (alias Johnny Quick).

Per ora il film stand alone su The Flash con protagonista Ezra Miller non ha ancora una data di uscita. Nel cast anche Kiersey Clemons nei panni di Iris West.