venom

Mentre la critica non si sta affatto dimostrando generosa con il nuovo film di supereroi targato SONY Pictures, Venom, il pubblico di tutto il mondo sta dimostrando di apprezzare la scelta creativa dello studio e del regista Ruben Fleischer. In realtà, gli stessi spettatori che stanno apprezzando il film, stanno anche contribuendo a far lievitare i voti al film on-line, tanto che alcuni dei maggiori siti di settore registrano percentuali di gradimento discrete per un film così criticato dalla stampa. Ad esempio l’International Movie Database, IMDb, registra un 7.1/10, mentre Rotten Tomatoes arriva a 89%.

 

Venom: la spiegazione della scena a metà dei titoli di coda – SPOILER

Queste reazioni stanno pagando molto bene tanto che il box office domestico (negli USA) ha raggiunto gli 80 milioni nel weekend di debutto, schiacciando letteralmente, la previsione di 55, 65 milioni effettuata per il primo fine settimana di apertura. Con questa cifra inaspettatamente alta, Venom detiene il record di apertura di ottobre, avendo superato di moltissimo il record di Gravity, fermo a 55,7 milioni. Il film con Tom Hardy registra anche la settima migliore apertura al box office dell’anno, superando Ant-Man and the Wasp (75 milioni).

Allontanandosi dal box office americano, il film ha guadagnato nel mondo 125.2 milioni, raggiungendo un box office internazionale complessivo di 205.2 milioni, doppiando abbondantemente le previsioni di incasso e affermandosi come un buon successo per un film dal budget modesto (si ipotizzano dal 100 ai 116 milioni di budget per il film).

Intanto non è stata ancora ufficializzata la data d’uscita del film in Cina, ma dal momento che la società per azioni d’investimento Tencent con base in Cina ha finanziato un terzo delle spese di produzione del film, ci aspettiamo una campagna promozionale massiccia in quel paese e di conseguenza un’affluenza al cinema importante, cosa che potrebbe effettivamente portare il film a raggiungere incassi ragguardevoli e quindi un sequel assicurato.

Venom, recensione del film con Tom Hardy

Intanto, il film che era considerato il più temibile avversario per SONY e Venom, cioè A Star Is Born, si attesta sulla modesta cifra di 56.6 milioni in tutto il mondo (appena 42.6 solo negli Stati Uniti) nel primo weekend.

Tom Hardy, Michelle Williams, Woody Harrelson, Jenny Slate, Riz Ahmed, Michelle Lee, Reid Scott, Scott Haze, Sam Medina formano il cast di Venom, diretto da Ruben Fleischer e in sala dal 4 ottobre 2018.

Venom, il protettore letale, uno dei personaggi Marvel più enigmatici, complessi e tosti arriva sul grande schermo interpretato dall’attore candidato all’Oscar Tom Hardy.