Cara Delevingne
- Pubblicità -

Cara Delevingne è stata una supermodella britannica e adesso è un’ottima attrice. Ma ci sono cose che di lei non si sanno.

Ecco alcune cose che, forse, non sapevate su Cara Delevingne.

Cara Delevingne: film e carriera

1. Cara Delevingne è nata Londra. Cara Jocelyn Delevingne è nata il 12 agosto 1992 a Londra da Pandora Anne e Charles Hamar Delevingne. I suoi genitori provengono entrambi da rami dell’alta borghesia, con parentele che includono visconti, baroni e sindaci della città di Londra. Cara Delevingne ha due sorelle maggiori: Poppy e Chloe.

2. Cara Delevingne ha iniziato la sua carriera di modella a 17 anni. Cara Delevingne ha iniziato a 17 anni a fare la modella, firmando un contratto con la Storm Model Management. Per svolgere questo lavoro ha dovuto abbandonare la scuola quasi subito. Dopo alcuni shooting, è diventata in poco tempo il volto della Burberry’s Beauty, diventandone il volto ufficiale nel 2012, insieme all’attore Eddie Redmayne. Ma non sono Burberry: Cara Delevingne si è prestata anche per diverse campagne pubblicitarie, come quelle di H&M, Zara, Chanel e Blumarine. A ciò vanno aggiunte le sfilate per gli show di Victoria’s Secret nel 2012 e nel 2013. È apparsa anche in campagne di altri brand come Jason Wu, Oscar de la Renta, Dolce & Gabbana, Mango, Fendi e Stella McCartney. La Delevingne è apparsa anche sulle copertine di Vogue UK, Vogue Korea, i-D, Love, Russh, Jalouse, Style.com e molte altre.

3. Cara Delevingne ha annunciato il ritiro dalle passerelle. Poco dopo la metà del 2015, Cara Delevingne ha annunciato di volersi ritirare dal mondo della moda, per dedicarsi completamente alla recitazione. Ma i motivi sono anche altri: fare la modella le stava dando tanto stress, talmente pressante da scatenarle una forma di psoriasi, e stava arrivando anche ad odiare il proprio corpo.

4. Cara Delevingne ha iniziato a recitare nel 2012. Cara Delevingne ha iniziato a praticare il ruolo di attrice nel 2012, interpretando un piccolo ruolo in Anna Karenina di Joe Wright. Ha proseguito il percorso della recitazione, facendo una breve partecipazione alla serie tv Storie in scena (2013) e ai film The face of an angel (2014), La Città di carta (2015) e Pan – Viaggio sull’isola che non c’è (2015). Il 2016 e il 2017 sono stati due anni importanti dal punto vista recitativo, grazie al suo coinvolgimento in film come Kids in love (2016), Suicide Squad (2016), Valerian e la città dei mille pianeti (2017). Nel 2018 ha preso parte ai film Her Smell, London Fields e Life in a year. Prossimamente reciterà in Together Now e Punk. Dal 2019 ha assunto il ruolo di Vignette Stonemoss nella serie Carnival Row.

Cara Delevingne è su Instagram

5. Cara Delevingne ha un profilo Instagram seguito da più di 41 milioni di persone. L’account Instagram di Cara Delevingne scotta per davvero, a guardare la grande quantità di follower. Sul suo profilo vanno per la maggiore le foto dei servizi fotografici o dei dietro le quinte dei suoi diversi progetti, tra cui quello di modella che talvolta svolge. Ma sono tanti i post che fanno emergere la sua ironia e autoironia che l’ha sempre contraddistinta, mandando sempre in subbuglio le sue migliaia, anzi milioni di fan.

6. Cara Delevingne ha un profilo Twitter hot. Nel senso che il suo profilo Instagram scotta, quello Twitter non è per niente da meno, con i suoi 10 milioni e oltre di seguaci. Oltre a pubblicare foto e a retwettare progetti da lei realizzati, Cara è un animalista convinta e usa questo social anche per fini di sensibilizzazione. In ogni caso, su entrambi i social non ci sono immagini che la ritraggono nella quotidianità e la sua vita privata rimane tale. Lei stessa ha ammesso di essere apertamente bisessuale e le uniche voci che sembrano confermate riguardo un suo possibile fidanzamento sono delle foto che ritraggono Cara e Ashley Benson (una delle protagoniste di Pretty Little Liars) che si baciano all’aeroporto londinese di Heatrow. Cara e Ashley si sono coosciute sul set del film Her Smell.

cara delevingne

Cara Delevingne in Suicide Squad

7. Si è preparata al ruolo in modo particolare. Il regista di Suicide Squad, David Ayer, ha scelto Cara Delevingne per il ruolo dell’Incantatrice, prima ancora che ci fosse una sceneggiatura. Le ha poi chiesto di prepararsi per il suo ruolo di spogliandosi nuda nei boschi, preferibilmente sotto la luna piena, e camminando nel fango di notte. Secondo quanto riferito, l’attrice ha compiuto tali azioni nel complesso appartato della villa di sua sorella.

Cara Delevingne: la sua fidanzata Ashley Benson

8. Ha reso pubblica la propria pansessualità. L’attrice non ha mai nascosto di riconoscersi come pansessuale, provando attrazione a prescindere dal sesso dell’altra persona. Nel corso degli anni si è dunque sempre più battuta affinché la diversità di genere si imponesse come la nuova normalità. Negli anni inoltre non ha nascosto le proprie relazioni, come quella con la musicista Annie Erin Clark.

9. Cara Delevingne ha avuto una relazione con Ashley Benson. Dopo alcune speculazioni, nel giugno del 2019 l’attrice ha reso nota la sua relazione con la modella Ashley Benson, anche nota come interprete nel ruolo di Hanna Marin in Pretty Little Liars. Le due, molto legate, sembravano essere pronte a compiere il grande passo del matrimonio, ma nell’aprile del 2020 hanno invece reso nota la loro separazione.

Cara Delevingne: età e altezza dell’attrice

10. Cara Delevingne è nata a Londra, in Inghilterra, il 12 agosto del 1992. L’attrice è alta complessivamente 171 centimetri.

Fonti: IMDb

- Pubblicità -