Charlie Cox film

Sono bastati pochi anni a Charlie Cox per affermarsi come uno degli attori più iconici e apprezzati del genere cinecomic. Egli si è infatti rivelato la giusta scelta per uno dei personaggi più tenebrosi e popolari, che proprio grazie a Cox ha trovato nuova linfa sullo schermo. In attesa di vederlo comparire ancora in tali vesti, sarà bene approfondire qualche dettaglio in più su di lui.

 
 

Ecco 10 cose che non sai di Charlie Cox.

Charlie Cox e Samantha Thomas

1. È sposato e ha due figli. Molto riservato circa la sua vita privata, Cox non ha mancato però di rendere noto il suo matrimonio, avvenuto nel settembre del 2018, con Samantha Thomas, vice presidentessa esecutiva di Bron TV. I due si sono conosciuti avendo entrambi lavorato per la Marvel Television, la Thomas come curatrice della programmazione e Cox come attore protagonista della serie Daredevil. La coppia vive oggi nel Connecticut, insieme ai due figli di cui, per volontà dei genitori, si sa poco o nulla.

Charlie Cox è Daredevil

2. Ha voluto a tutti i costi ottenere il ruolo. Quando erano in corso i casting per la serie Daredevil, Cox ebbe modo di leggere le sceneggiature dei primi episodi. Dopo tale lettura, egli si disse talmente tanto affascinato dalla storia, dai personaggi e dal progetto in sé da voler essere coinvolto senza sé e senza ma. Ad attrarlo particolarmente, inoltre, vi era la natura dark del progetto, che lo differenziava da ogni altro titolo Marvel. Grazie al suo agente egli riuscì poi ad entrare in contatto con la produzione, candidandosi per la parte del protagonita, che poi ottenne.

3. Non sapeva che il personaggio fosse cieco. Prima di ottenere la parte, Cox non sapeva assolutamente nulla del personaggio e benché meno che egli è cieco. L’attore lo scoprì soltanto il giorno prima del suo provino ed ebbe perciò pochissimo tempo per lavorare su questa disabilita esaltandola a punto di forza. Cox arrivò infatti al provino dimostrando di poter essere credibile in tale parte. Da quel momento egli ha sempre più sviluppato la sua attenzione a tale caratteristica del personaggio.

Charlie Cox Daredevil

Charlie Cox non è su Instagram

4. Non è presente sul noto social. Come confermato anche dallo stesso attore, egli non possiede un profilo sul social network Instagram. Cox, infatti, preferisce non frequentare tali piattaforme, mantenendo così un certo riserbo sulle sue attività e sulla sua vita privata. Per i suoi fan, tuttavia, è possibile seguire i tanti profili a lui dedicati, dove si possono ritrovare le ultime foto e le ultime novità relative alle attività dell’attore.

Charlie Cox in Stardust

5. È stato preferito ad altri noti attori. Nel film fantasy del 2007 Cox ha interpretato il ruolo di Tristan Thorn, protagonista maschile, divenendo noto per questo. A questo ruolo si erano interessati anche attori come Ben Barnes e Orlando Bloom, ma il regista preferì Cox in quanto lo riteneva più attraente. Egli inoltre, in quanto all’epoca ancora poco noto, aveva maggiore possibilità di trasformarsi da uno sciocco ad un uomo gentile e soave. Così fu, e Cox divenne da quel momento molto apprezzato come attore.

Charlie Cox a teatro in Betrayal

6. Ha debuttato a Broadway. Nel 2019 Cox ha preso parte al cast di Betrayal, insieme agli attori Tom Hiddleston e Zawe Ashton. L’opera teatrale, scritta da Harold Pinter, è andata in scena al Pinter Theatre di Londra per 12 settimane da Marzo a Giugno. Nell’agosto dello stesso anno, Cox ha poi fatto il suo debutto a Broadway sempre con Betrayal, in scena al Bernard B. Jacobs Theatre di New York, dove è rimasto per 17 settimane. Basata sulla relazione extraconiugale di Pinter con la presentatrice della BBC Joan Bakewell, la pièce racconta in ordine cronologico inverso la storia di amore, dal suo sgretolamento agli inizi.

Charlie Cox sarà in Spider-Man: No Way Home?

7. Ci sono molte teorie sulla sua partecipazione. Da quando le prime notizie riguardanti Spider-Man: No Way Home si sono diffuse, in molti hanno espresso il desiderio di vedere Cox comparire in questo nei panni di Matt Murdock. L’attore non ha mai negato o confermato il suo coinvolgimento e con l’arrivo del trailer i fan hanno notato alcuni dettagli che potrebbero rivelare una sua effettiva presenza nel film. Ora che Kevin Feige ha annunciato che sarà proprio Cox ad interpretare Daredevil anche nell’MCU, sembra sempre più certa una sua comparsa nel film.

Charlie Cox Stardust

Charlie Cox: i suoi film e le serie TV

8. Ha recitato in noti film. Cox ha iniziato la sua carriera recitando nei film Dot the I – Passione fatale (2003), Cose da fare prima dei 30 (2004), Il mercante di Venezia (2004), con Al Pacino, e Casanova (2005), con Heath Ledger. La sua grande occasione arriva grazie al fantasy Stardust (2007), e da quel momento ha recitato in Stone of Destiny (2008), Glorious 39 (2009), There Be Dragons (2011), La teoria del tutto (2014), con Eddie Redmayne, e King of Thieves (2018).

9. È noto per alcune serie TV. Ad aver reso particolarmente celebre Cox negli ultimi anni, però, sono state alcune serie particolarmente popolari. Dopo aver recitato in alcuni episodi di Downton Abbey (2010) e Moby Dick (2011), egli ottiene il ruolo di Owen Sleater in Boardwalk Empire: L’impero del crimine (2011-2012), per po interpretare dal 2015 al 2018 il personaggio di Matt Murdock alias Daredevil in Daredevil. Ha poi ripreso tale ruolo anche per The Defenders (2017). Nel 2021 ha invece recitato nella serie Kin.

Charlie Cox: età e altezza dell’attore

10. Charlie Cox è nato il 15 dicembre del 1982 a Londra, Inghilterra. L’attore è alto complessivamente 1.78 metri.

Fonte: IMDb