eroi marvel tv daredevil

Se n’è parlato tanto, tra congetture e supposizioni, ma adesso è proprio Kevin Feige che conferma, inequivocabilmente, che Charlie Cox sarà Daredevil anche nel MCU. Ovviamente senza sbilanciarsi troppo, il boss dei Marvel Studios ha confermato che l’attore tornerà a vestire la tuta dell’Uomo senza paura, ma senza specificare quando e come lo vedremo.

 
 

Ecco le sue parole: “Se doveste vedere Daredevil nei prossimi progetti, Charlie Cox, sì, sarà l’attore che interpreterà Daredevil. Dove lo vedremo, come lo vedremo, quando lo vedremo, resta da vedere”.

Charlie Cox sarà Daredevil nel MCU

Così come accaduto con Deadpool, ruolo che è saldamente nelle mani di Ryan Reynolds, anche Daredevil rimarrà con l’attore che è stato scelto per lui nelle produzioni extra MCU. Questo a testimoniare la bravura e la lungimiranza di Feige e della sua squadra, che ha l’intuito e il buon senso di mantenere ciò che ha funzionato, fuori dal suo controllo creativo, cambiando solo ciò che a suo parere va cambiato.

Ovviamente, questa dichiarazione, fatta alla vigilia dell’uscita di Spider-Man: No Way Home, assume un senso molto pesante, dal momento che si era già ipotizzato che almeno Matt Murdock (non Daredevil) sarebbe comparso nel film con Tom Holland. Ma ovviamente, se così fosse, Feige avrebbe voluto l’effetto wow in sala, per questo l’idea è da scartare.

Ad ogni modo siamo felici di poter che Charlie Cox è ufficialmente parte del MCU con il suo personaggio. Ricordiamo che il suo Daredevil ha esordito su Netflix nel 2015, riscontrando pareri unanimemente positivi. Ora aspettiamo di vedere in che modo entrerà a far parte dell’universo condiviso Marvel.