Basato sulla vita del fisico e cosmologo Stephen Hawking, La teoria del tutto è un film diretto nel 2014 dal regista James Marsh. Apprezzato dal pubblico e dalla critica, il film si è affermato come uno dei migliori dell’anno, ottenendo importanti riconoscimenti anche grazie ai suoi due interpreti principali.

 

Ecco 10 cose che non sai su La teoria del tutto.

La teoria del tutto: gli attori del film

1. Gli attori del film hanno ricevuto importanti riconoscimenti. Protagonista del film nel ruolo di Hawkins è l’attore Eddie Redmayne, che per il suo lavoro sul personaggio ha ricevuto le lodi di critica e pubblico, aggiudicandosi alcuni tra i più importanti premi dell’industria cinematografica. Sua co-protagonista è l’attrice Felicity Jones, nel ruolo di Jane Wilde Hawking, moglie dello scienziato e sua prima sostenitrice.

2. Redmayne ha lavorato molto sulla fisicità del personaggio. Per prepararsi al ruolo l’attore ha studiato a lungo la vita del celebre scienziato, e si è dedicato per molte ore al giorno al lavoro sul corpo, cercando di riprodurre il degenerare della disabilità attraverso un processo di controllo totale dei suoi muscoli.

3. Anche Felicity Jones ha lavorato a lungo sul suo personaggio. Allo stesso modo del suo co-protagonista, la Jones ha speso molto tempo a contatto con l’autrice del romanzo, Jane Wilde Hawkings, incorporando i suoi manierismi e il suo modo di parlare, tanto da soprendere la vera Jane con il suo risultato, molto apprezzato poi da critica e pubblico.

la-teoria-del-tutto-frasi

La teoria del tutto è tratto da un libro

4. È la trasposizione cinematografica di un celebre libro. La pellicola è l’adattamento cinematografico della biografia Verso l’infinito, scritta da Jane Wilde Hawking, ex moglie del fisico. Il film dà infatti grande spazio al suo punto di vista, mostrando la difficoltà ma anche la gioia del condividere la vita con il celebre fisico.

La teoria del tutto: i premi

5. Ha ricevuto numerosi premi. Il film è stato particolarmente apprezzato dalla critica ed è stato nominato a ben 5 premi Oscar, tra cui miglior attrice, miglior attore e miglior film. Redmayne vinse poi il premio come miglior attore. Il film ha poi ottenuto importanti riconoscimenti anche presso i premi Golden Globe, Screen Actors Guild Awards e i British Academy Film Awards.

La teoria del tutto: Stephen Hawking

6. Si è dichiarato entusiasta del film. Prima di intraprendere il ruolo, Redmayne ha trascorso molto tempo a contatto con Hawkins, studiandolo per poterlo interpretare al meglio. In seguito Hawkins si è dichiato così colpito dal film, da sembrargli di vedere sé stesso in più di un’occasione.

7. Ha prestato la sua voce per il film. La voce elettronica di Hawkins è una delle sue caratteristiche più note. Quella che si sente nel film è realmente la voce di Hawkins, la quale ha gentilmente concesso la possibilità di usarla nelle scene che lo richiedevano poiché era particolarmente soddisfatto dal risultato del film.

La teoria del tutto: il film completo

8. È possibile trovare il film completo sul Web. Per chi ha amato il film, è possibile riguardarlo in modo completo attraverso alcune piattaforme streaming. Tra queste ci sono Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes e Tim Vision. Qui sarà possibile noleggiare il film o guardarlo semplicemente sottoscrivendo un abbonamento alla piattaforma.

la-teoria-del-tutto-stephen-hawking

La teoria del tutto: il trailer del film

9. Il trailer evoca numerose emozioni. Quando si pensa ad un film sulla vita di Hawkins, si immagina una pellicola incentrata sul suo lavoro scientifico. Il film tuttavia affronta la vita del fisico da un punto di vista più privato, trattando la storia della sua relazione con Jane Wilde, sua moglie e sostenitrice. Il trailer del film riesce a far capire bene questo punto di vista particolare, ed ha così attratto numerose fasce di pubblico.

La teoria del tutto: le frasi del film

10. Contiene delle frasi divenute celebri. All’interno del film sono contenute molte delle massime pronunciate da Hawkins nel corso della sua vita, ma anche tante altre frasi memorabili. Eccone alcune di seguito.

Non dovrebbero esserci limiti allo sforzo umano. Siamo tutti diversi. Per quanto possa sembrare brutta la vita, c’è sempre qualcosa che si può fare e in cui riuscire. Finché c’è vita, c’è speranza. (Stephen Hawking)-

Provare con una singola equazione che il Tempo ha avuto un inizio. Non sarebbe bello, professore? Un’unica, elegante equazione, per spiegare tutto. (Stephen Hawking)

Qual è la natura del tempo? Giungerà mai a una fine? Possiamo tornare indietro nel tempo? Un giorno forse queste risposte ci sembreranno ovvie come la Terra che orbita intorno al sole o magari ridicole come una torre di tartarughe. Solo il tempo, qualunque cosa sia, ce lo dirà. (Stephen Hawking)

Fonte: IMDb