Al Pacino

Tra i più noti attori della storia del cinema, Al Pacino ha contribuito al cambiamento cinematografico perpetuato a partire dagli anni sessanta. La sua filmografia è esemplare, avendo collaborato ad alcuni dei più importanti film della storia e con i maggiori autori e attori di sempre. Ad oggi Pacino rimane uno dei più grandi attori sulla piazza, capace di regalare sempre nuove iconiche interpretazioni.

 

Ecco 10 cose che non sai di Al Pacino.

Al Pacino carriera

1. I film. La carriera cinematografica dell’attore ha inizio nel 1969 con il film Me, Natalie, ma la fama arriva con l’interpretazione di Michael Corleone nel film Il padrino (1972). Successivamente, tra i film più noti dell’attore, si annoverano Serpico (1973), Il padrino – Parte II (1974), Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975), Scarface (1983), Dick Tracy (1990), Scent of a Woman (1992), Carlito’s Way (1993), Heat – La sfida (1995), Donnie Brasco (1997), Ogni maledetta domenica (1999), Insomnia (2002), Il mercante di Venezia (2004), C’era una volta a… Hollywood (2019), The Irishman (2019).

2. La regia. In più di un’occasione Pacino si è cimentato come regista, realizzando quattro film di cui è stato anche sceneggiatore e produttore. Questi sono Riccardo III – Un uomo, un re (1996), Chinese Coffee (2000), Babbleonia (2007) e Wilde Salomé (2011).

Al Pacino vita privata

3. Ha avuto numerose relazioni. Nel corso degli anni Pacino ha avuto numerose relazioni con attrici famose, tra cui Jill Clayburgh, Tuesday Weld, Marthe Keller, Carol Kane, Diane Keaton, Penelope Ann Miller e Madonna. Dal 2011 al 2018 è stato sentimentalmente legato all’attrice argentina Lucila Solà. Nonostante ciò, Pacino non si è mai sposato.

al pacino

Al Pacino premi e nomination

4. Ha otto nomination agli Oscar. Pacino è uno degli attori più nominati a tale premio. La sua prima candidatura arriva nel 1973 come miglior attore non protagonista per Il padrino. L’anno seguente viene nominato come attore protagonista per il film Serpico, mentre nel 1975 è di nuovo nominato per Il padrino – Parte II. Nel 1976 viene nominato per la quarta volta di fila per Quel pomeriggio di un giorno da cani. La successiva candidatura arriva nel 1980 come attore protagonista per …e giustizia per tutti. Passano undici anni, e nel 1991 l’attore è di nuovo nominato come attore non protagonista per Dick Tracy. Nel 1993 Pacino è invece doppiamente nominato, come attore non protagonista per Americani e come attore protagonista per Scent of a Woman, e con quest’ultimo riesce a vincere il suo primo Oscar.

Al Pacino Scarface

5. Ha avuto problemi alle vie nasali. Stando ad alcune fonti, la cocaina che Pacino assume nel film era in realtà latte in polvere. Ciò non vuolo dire che non abbia dato problemi all’attore, il quale ha dichiarato di aver riportato da quel momento alcuni problemi alle vie nasali.

6. E’ stato ispirato da Meryl Streep. L’attore ha affermato di essersi ispirato a Meryl Streep per la sua interpretazione del gangster Tony Montana. Stando a quanto dichiarato, ad averlo ispirato sarebbe stata la cura dei dettagli che l’attrice ha dimostrato nell’interpretare la protagonista in La scelta di Sophie.

Al Pacino Il Padrino

7. I produttori non lo volevano per il ruolo. In Il Padrino l’attore interpreta Michael Corleone, il figlio di Don Vito Corleone, interpretato da Marlon Brando. Tuttavia la produzione non voleva che a ricoprire il ruolo fosse Pacino, poiché lo consideravano ancora troppo sconosciuto e affidargli un ruolo simile sarebbe stato un azzardo. Il regista Francis Ford Coppola tuttavia si impuntò, e riuscì a convincere tutti di quanto l’attore fosse perfetto per la parte.

The Irishman

Al Pacino The Irishman

8. E’ il suo primo film con Scorsese. Per quanto possa sembrare strano, Pacino e Scorsese non hanno mai lavorato insieme ad uno stesso film. The Irishman sarà infatti la loro prima collaborazione, dove l’attore interpreterà il sindacalista Jimmy Hoffa, e condividerà la scena con Robert De Niro e Joe Pesci.

Al Pacino patrimonio

9. Ha avuto una ricca carriera. La lunga filmografia dell’attore ha permesso all’attore di ottenere grandi guadagni, ma è grazie ai suoi ruoli più celebri che Pacino ha raggiunto lo status di uno degli attori più pagati della sua generazione. Il suo patrimonio ammonta oggi a circa 165 milioni di dollari.

Al Pacino età e altezza

10. Al Pacino è nato a New York, negli Stati Uniti, il 25 aprile 1940. L’altezza complessiva dell’attore è di 170 centimetri.

Fonte: IMDb